Niente dj set all'aperto e bottiglie in vetro, pronta l'ordinanza per la Vigilia: "Sarà valida per tutti i locali della città"

Confermati i divieti già emanati negli anni scorsi, ma le limitazioni potrebbero scattare già dal 23 e saranno estesi all'intero territorio cittadino e non soltanto al centro

Il Comune chiama a raccolta i gestori di pub e locali in vista della vigilia di Natale. Si è tenuta questa mattina la prima riunione operativa con gli esercenti, con l'obiettivo di condividere norme e divieti che regoleranno gli eventi organizzati dai locali, come da tradizione, nella giornata del 24 dicembre. A prendere parte all'incontro circa una trentina di gestori di attività, in gran parte di Bari vecchia e Madonnella.

Niente vetro e dj set: i divieti estesi a tutta la città

Confermata, da parte del Comune, l'intenzione di emanare, come gli anni scorsi,  il divieto di somministrazione di bevande in vetro e di fare dj set all'esterno. Le limitazioni quest'anno potrebbero scattare dalla giornata di domenica 23 e andare avanti per tutta la giornata. L'ordinanza sarà estesa a tutta la città e non solo al centro cittadino, e una particolare attenzione sarà riservata anche ad altri quartieri oltre il Murattiano, come Carrassi, San Pasquale e Poggiofranco.

Progetto per gli spettacoli live

L'amministrazione comunale parallelamente all'ordinanza che vieta discoteca e contenitori in vetro all'aperto proporrà un progetto condiviso che agevolerà i costi e le procedure di tutti quelli che vorranno organizzare piccoli spettacoli live anche all'esterno dei locali, con l'intento di creare un'atmosfera di festa, come nella tradizione della vigilia barese, ma senza eccessi, in modo da evitare situazioni di pericolo e disordini come accaduto in passato. Nei prossimi giorni l'amministrazione condividerà con gli esercenti i dettagli autorizzativi per l'organizzazione degli spettacoli e per la gestione dei rifiuti. 

All'incontro hanno partecipato l'assessora allo Sviluppo economico Carla Palone, responsabili Ufficio sviluppo economico, il direttore Generale Pellegrino e il Comandante della Polizia locale Michele Palumbo.

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Branco di lupi assalta allevamento nel Barese: "Decine di capre uccise"

  • Schianto in Tangenziale, auto finisce contro barriere tra Poggiofranco e Carrassi: code e rallentamenti

Torna su
BariToday è in caricamento