"Villaggio Trieste dimenticato e nel degrado", i residenti protestano: fiaccolata per le strade

Alla manifestazione ha preso parte anche la candidata sindaco per le prossime Comunali di maggio, Irma Melini: "Luogo abbandonato da tutti per l’incapacità del Comune"

Decine di abitanti del Villaggio Trieste di Bari hanno partecipato ad una fiaccolata, questo pomeriggio, per le vie del quartiere, chiedendo risposte contro degrado e abbandono tra aree verdi senza manutenzione, marciapiedi rotti e buio dopo i temporali a causa di un impianto elettrico e vetusto. Alla manifestazione ha preso parte anche la candidata sindaco per le prossime Comunali di maggio, Irma Melini: "Il Villaggio Trieste - spiega - resta un luogo dimenticato e abbandonato da tutti per l’incapacità del Comune di Bari di concludere il passaggio di proprietà dall’Arca, l’Agenzia regionale per le Case Popolari, al Comune stesso. D’altronde, sin dal 23 novembre 2017, chiedevo per iscritto di indire una conferenza di servizi che accelerasse l’acquisizione gratuita delle aree, esattamente come accaduto per il Rione Japigia e San Marcello, cosa che sono tornata a chiedere oggi stesso, con una richiesta indirizzata al sindaco Decaro, per capire cosa lo impedisca, e ho depositato un ordine del giorno che impegni sindaco e giunta comunale a risolvere la situazione. 

Melini: "Risposte per il Villaggio Trieste"

"Il paradosso è che se interroghi Arca ti risponde che nulla osta il passaggio di proprietà al Comune, ma ovviamente si vuole consegnare l’impianto elettrico così com’è, anche perché dall’ente rivendicano di aver sostituito qualche vecchio palo della luce. Se, invece, interroghi - come ho fatto più volte io in Aula - l’amministrazione Decaro, ti risponde che aspettano che Arca rifaccia l’impianto prima di intestarselo, cosa che è evidente non accadrà. La verità è che Villaggio Trieste continua a essere dimenticato. Ecco perché stasera parteciperò alla fiaccolata insieme ai residenti della zona che hanno deciso di manifestare, con un’azione forte, contro la sordità e l’indifferenza di questa politica locale".

Potrebbe interessarti

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

  • Estate 2019 tra cibo e cultura: sagre, festival e manifestazioni di Bari e provincia

  • Puntura di medusa: cosa fare e...cosa non fare

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

I più letti della settimana

  • Moto prende fuoco dopo l'impatto con un'auto: giovane centauro muore sulla Statale 16

  • Assalto armato a furgone portavalori sull'A14, scoperto il covo della banda: refurtiva recuperata, due arresti

  • Schianto sulla ex provinciale 54 vicino al Nuovo San Paolo: auto sul guardrail, un morto

  • Morto dopo scontro auto-moto sulla statale 16, sui social il dolore per Fabio: "Eri speciale, ora sei il nostro angelo"

  • Schianto in Tangenziale, almeno un ferito: auto si ribalta, coinvolto pulmino. Traffico in tilt e rallentamenti

  • Si avvicina all'auto e tenta di portar via un bimbo di 5 anni: bloccato dai carabinieri

Torna su
BariToday è in caricamento