Vivicittà: podisti a secco, rubata l'acqua al punto di ristoro

E' accaduto all'altezza del castello svevo, a Bari vecchia. I ladri hanno preso a schiaffi i volontari del punto ristoro, portando via la scorta di bottigliette d'acqua. Gravi disagi per i partecipanti alla gara

Un furto di scarsissimo valore economico, che lascia però un brutto segno sull'ultima edizione di Vivicittà, la corsa cittadina di solidarietà cui partecipano ogni anno migliaia di persone, quest'anno peraltro associata alla raccolta firme "Acqua bene comune".

Un gruppo di individui si è presentato con fare prepotente davanti al punto ristoro allestito all'altezza del castello svevo a Bari vecchia, minacciando e prendendo a schiaffi i volontari, portando via le centinaia di bottigliette d'acqua destinate ai partecipanti alla corsa.

Grande disagio per i podisti, molti dei quali sono comunque riusciti a tagliare il traguardo nonostante la setee una forte di sidratazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

  • Punito e ucciso per uno 'sgarro' nello spaccio: condanna a dieci anni per l'omicidio di Vessio

  • Temporali, vento e mare in burrasca: allerta meteo arancione su Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento