Ciottoli sul Waterfront San Girolamo, al via i lavori per le spiagge: "La prima pronta in un mese e mezzo"

Cominciati gli interventi che consentiranno un allargamento della linea di costa per circa 20 metri. Operai in azione anche nel cantiere della piazza sul mare

Sono cominciati, questa mattina, gli interventi per la realizzazione delle prime due spiaggette del nuovo lungomare di San Girolamo: gli operai stanno posizionando i ciottoli che consentiranno un allargamento della riva di circa 20 metri. I lavori, entreranno nel vivo dalla prossima settimana e dureranno circa un mese e mezzo. Quindi si procederà con la realizzazione della seconda spiaggia di ciottoli, sempre utilizzando pietre arrotondate di fiume, della grandezza di 4-5 cm. Nelle prossime settimane potrebbe arrivare anche il definitivo via libera per le altre due spiagge, da allestire con sabbia ripulita.

Il punto sul cantiere del waterfront di San Girolamo

"Andiamo avanti - spiega il sindaco Antonio Decaro - per completare un lungomare tutto da vivere. In questi giorni stanno posizionando i ciottoli più grandi che scenderanno a mare fino a 20 metri e costituiranno la base su cui si poggeranno i ciottoli più piccoli che costituiranno la spiaggia vera e propria. Gli interventi inizieranno verso metà febbraio e dureranno circa due mesi. Nel frattempo sono iniziati gli interventi per innalzare il livello della strada in corrispondenza della nuova piazza”. L'assessore ai Lavori Pubblici Galasso ha invece fatto il punto sul resto del cantiere: "Contemporaneamente - spiega - stanno proseguendo le operazioni in mare per il completamento della scogliera frangiflutto: ormai si è arrivati in corrispondenza del canale Lamasinata laddove la barriera è stata completata anche con il rivestimento in pietra nel tratto terminale. Gli escavatori stanno quindi arretrando e realizzando il pezzo di scogliera soffolta nel tratto indicato dal progetto esecutivo. Gli operai sono al lavoro anche per eseguire un’altra vasca di fognatura bianca nei pressi degli alloggi popolari. Quanto alla piazza sul mare il manufatto è pressoché completo nella sua conformazione e, nei prossimi mesi, si procederà con l’innalzamento della parte centrale tanto da realizzare una piazza complanare allo stesso livello del complesso L’Equatore”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpi di pistola esplosi per strada a San Pio: morto pregiudicato 39enne

  • Week-end del 14 e 15 settembre 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Agguato a San Pio, indagini a tutto campo per l'omicidio Ranieri: forse faida interna agli Strisciuglio

  • Incidente al San Paolo: auto della polizia finisce fuori strada

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

Torna su
BariToday è in caricamento