Aeroporti di Puglia, cresce il traffico passeggeri a Palese

Nei primi cinque mesi dell'anno il traffico passeggeri nello scalo barese ha registrato un incremento del 14,1% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. A sostenere la crescita soprattutto i voli internazionali

Continua a far registrare una buona crescita lo scalo aeroportuale di Bari-Palese. I dati del consuntivo al 31 maggio 2011 sono stati resi noti oggi, durante "Piano di Volo", il 1° Workshop tematico di Puglia Corsara (il progetto regionale dedicato allo sviluppo della mobilità), svoltosi nella sala convegni dell'aeroporto di Bari.

L'incontro è stato organizzato per discutere del futuro degli aeroporti pugliesi nello sviluppo della rete aeroportuale nazionale, ma ha rappresentato anche l'occasione per fare il punto sullo stato di salute degli scali regionali. Le performance del 'Karol Wojtyla' di Bari-Palese sono tra le migliori: nei primi cinque mesi del 2011 il traffico passeggeri ha registrato un incremento del 14,1% rispetto allo stesso periodo del 2010, passando da 1.212.355 a 1.383.502 unità. A sostenere la crescita è soprattutto il numero di passeggeri legato ai voli internazionali, che ha subito un aumento del 47,1%, passando da 210.049 passeggeri del 2010 ai 309.056 del 2011.

La presentazione dei buoni risultati ottenuti dall'aeroporto di Bari-Palese negli ultimi mesi dell'anno ha offerto all'amministratore unico di Aeroporti di Puglia, Domenico Di Paola, lo spunto per ritornare a parlare della questione dell'ampliamento dello scalo: un progetto già finanziato ma ancora in attesa dell'autorizzazione dell'Enac, e che invece, ha sottolineato Di Paola, andrebbe realizzato nel più breve tempo possibile proprio in ragione della crescita sostenuta del traffico aereo a Palese.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpi di pistola esplosi per strada a San Pio: morto pregiudicato 39enne

  • Week-end del 14 e 15 settembre 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Agguato a San Pio, indagini a tutto campo per l'omicidio Ranieri: forse faida interna agli Strisciuglio

  • Incidente al San Paolo: auto della polizia finisce fuori strada

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

Torna su
BariToday è in caricamento