Approvato il piano industriale 2019-2023 di Banca Popolare di Bari: "Riassetto societario con nuovi soci"

Nel primo punto del piano approvato in giornata dal Cda, si parla di un "rafforzamento del patrimonio dell'ente bancario da realizzare entro giugno"

Approvato in giornata dal Consiglio d'amministrazione di Banca Popolare il piano industriale quinquennale 2019-2023. Tra i punti approvati durante l'incontro odierno c'è il rafforzamento dei coefficienti patrimoniali dell'ente bancario. Rafforzamento da "realizzare entro giugno 2019 - si legge nel piano - attraverso adeguate iniziative di capital relief, anche mediante l'emissione di strumenti finanziari destinati ad investitori qualificati". Previsto anche il riassetto societario di Banca Popolare, con "approdo alla banca SpA - prosegue la nota - anche attraverso l'ingresso di nuovi soci"

Nel contempo l'istituto barese ha anche previsto "lo sviluppo dell'attuale banca cooperativa, partecipe del consolidamento del sistema delle popolari attraverso la 'banca della comunità' - prosegue la nota di Banca Popolare - finalizzata a rafforzare la capacità produttiva e competitiva degli aderenti e a preservare le specificità delle attuali realtà cooperative".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abbonamenti abusivi alla tv a pagamento, blitz in Italia e in Europa: scattano gli arresti, centrale anche a Bari

  • Desiderate che il vostro bucato sia profumato? Tutto dipende dalla pulizia della vostra lavatrice

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

  • Rissa in strada al Libertà, intervengono le Forze dell'ordine: "Bottiglie di vetro usate come armi"

  • Furto notturno nella stazione di servizio: ladri in fuga dalla polizia si schiantano contro recinzione

Torna su
BariToday è in caricamento