Banca Popolare di Bari, Tribunale 'ferma' assemblea per trasformazione in spa

La decisione dei giudici dopo un ricorso presentato da tre soci dell'Istituto contro il cambiamento di forma societaria in base alla legge approvata dal governo

Il Tribunale di Bari ha accolto un ricorso d'urgenza presentato da tre soci della Banca Popolare di Bari stoppando, a tempo indeterminato, l'assemblea del 27 dicembre che avrebbe dovuto approvare o meno la trasformazione dell'Istituto in Società per Azioni. La notizia è riportata da 'La Gazzetta del Mezzogiorno'. Secondo i giudici, il provvedimento legislativo per il cambiamento in spa lede il "diritto alla libera e consapevole determinazione del voto che è alla base di tutti i diritti che scaturiscono dalla partecipazione sociale" e potrebbe danneggiare coloro che esprimerebbero voto contrario. Il 23 dicembre scorso la BpB aveva revocato l'assemblea straordinaria dopo i "recenti pronunciamenti giurisprudenziali sul tema" con riferimento alla decisione del Consiglio di Stato che ha sospeso fino al 12 il termine per la trasformazione in spa, allungando i tempi previsti fissati inizialmente al 27 dicembre.

Potrebbe interessarti

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

  • Puntura di medusa: cosa fare e...cosa non fare

  • Piscine all'aperto a Bari e dintorni: quali e dove sono

I più letti della settimana

  • Moto prende fuoco dopo l'impatto con un'auto: giovane centauro muore sulla Statale 16

  • Schianto sulla ex provinciale 54 vicino al Nuovo San Paolo: auto sul guardrail, un morto

  • Assalto armato a furgone portavalori sull'A14, scoperto il covo della banda: refurtiva recuperata, due arresti

  • Morto dopo scontro auto-moto sulla statale 16, sui social il dolore per Fabio: "Eri speciale, ora sei il nostro angelo"

  • Schianto in Tangenziale, almeno un ferito: auto si ribalta, coinvolto pulmino. Traffico in tilt e rallentamenti

  • "Mio figlio pestato in spiaggia", l'appello di un papà sui social: "Chi sa qualcosa ci aiuti"

Torna su
BariToday è in caricamento