Bari Beer Fest, il primo festival barese dedicato alla birra tra concerti, dj set, degustazioni e street food

Ha una storia di oltre 5000 anni, prodotta da sempre in tutte le civiltà del pianeta. È anche una delle bevande alcoliche più amate in Italia: è la birra, il cui magico gusto è ottenuto dalla fermentazione di mosto a base di malto d'orzo, aromatizzata e amaricata con luppolo. E se è vero che l'invenzione del pane e della birra è stata responsabile della capacità dell'uomo di sviluppare tecnologie e di diventare sedentario, formando delle civiltà stabili, oggi la birra in particolare è al centro di manifestazioni in tutto il mondo, legata alla cultura nelle sue più diverse forme.

Da tutto questo nasce la prima edizione del Bari Beer Fest, promosso e organizzato dal Gruppo Ideazione di Christian Calabrese: un grande evento dedicato alla storica bevanda alcolica, la prima edizione di un Festival della Birra che si terrà negli spazi di Largo Giannella, la rotonda sul Lungomare di Barida giovedì 5 settembre a domenica 22 settembre (dalle 18 circa in poi nei giorni feriali, il sabato e la domenica a partire dalle 10 del mattino). Diciotto giorni di eventi, degustazioni e concerti live (tutti a ingresso libero, con la musica selezionata prima e dopo gli eventi in partnership con RadioBari), con stand gastronomici che proporranno oltre 20 birre alla spina, in un viaggio suggestivo tra i principali produttori europei. Il primo festival barese dedicato alla cultura brassicola vuole raccontare a suo modo anche le storie imprenditoriali che ci sono dietro tantissime etichette di birra artigianale, spesso legate a mastri birrai molto giovani.

Quanto agli eventi che si svolgeranno tutte le sere, a partire dalle 21,30, giovedì 5 settembre si parte con la coinvolgente l'energia della «Euroband Murgia's Street Band». Poi, a seguire, il 6 la musica delle «Diamond Sisters», il 7 una speciale «Festa di inaugurazione» (tra intrattenimento, musica e dj set), l'8 il Rock'n'roll e blues di Khris & Damien, il 9 la cover band dei Queen «Queenenda», il 10 la cover band di Eros Ramazzotti «L'ombra del gigante», l'11 la cover band di Vasco Rossi «I Komandanti», il 12 la cover band di Ligabue «Sopravvisuti e sopravviventi», il 13 lo swing e il rockabilly de «Il ballo del mattone», il 14 i «Vagabanda», il 15 l'evento di danza «Bari Dance Week», il 16 l'evento «Birra & Musica», il 17 la cover band di Rino Gaetano «Giù le mani dalla zia», il 18 il funk-pop dei «Diversamente Funk», il 19 il tributo ad Aretha Franklin con «Aretha and Friends», il 20 la cover band dei Pooh «Pooh Stop», il 21 una serata dedicata ai balli swing con «Gli Swingati», e il 22 la «Festa di Chiusura» del Bari Beer Fest.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

  • Ad Acquaviva la 'Festa del Vino Primitivo e del Cece Nero'

    • 23 novembre 2019
    • centro storico
  • Vino, gastronomia e musica con "Novello sotto il Castello Edizione 2019'' a Conversano

    • dal 15 al 17 novembre 2019
    • centro storico
  • A Gravina in Puglia 8^ Edizione della "Sagra del Fungo Cardoncello e del Vino Novello"

    • dal 16 al 17 novembre 2019
    • centro storico

I più visti

  • 'Notre Dame de Paris' in scena al Palaflorio di Bari

    • dal 11 al 15 dicembre 2019
    • Palaflorio
  • “Costa dei Trulli-Ritrovarsi in ogni stagione”, rassegne culturali, sagre, eventi e concerti per tutto il 2019

    • dal 24 aprile 2019 al 11 gennaio 2020
    • Monopoli, Fasano, Castellana Grotte, Conversano e Alberobello
  • Ad Acquaviva la 'Festa del Vino Primitivo e del Cece Nero'

    • 23 novembre 2019
    • centro storico
  • Elisa in concerto al Palaflorio di Bari

    • 4 dicembre 2019
    • Palaflorio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento