Stop al commercio ambulante senza posteggio, la decisione del Comune: "Attività che possono diventare luogo di aggregazione"

Il blocco disposto dal Centro Operativo Comunale. L'assessore al Commercio Palone: "Luoghi in cui è difficile assicurare il rispetto della distanza di sicurezza"

Durante la riunione del Centro Operativo Comunale (C.O.C.) che si è svolta ieri, è stata disposta la sospensione, con effetto immediato, dello svolgimento dell’attività itinerante del commercio al dettaglio sulle aree pubbliche (ex art. 27 della L.R. Puglia 24/2015), comprese quelle del demanio marittimo e private, con l’eccezione di quelle attività di vendita di beni alimentari per le quali il titolare di licenza sia munito di apposita concessione per l’occupazione di suolo pubblico (posteggio).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Siamo costretti a sospendere anche queste attività ambulanti che possono diventare luoghi di aggregazione - spiega l’assessora allo Sviluppo economico Carla Palone - in cui diventa difficile assicurare il rispetto della distanza di sicurezza. Una situazione che contrasta con le prescrizioni in atto sulla circolazione dei cittadini. Purtroppo dobbiamo farlo per il bene di tutti. In questo momento è molto più importante restare a casa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Commando assalta tir pieno di prodotti alimentari e sequestra autista: caccia ai malviventi

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: è morta Matilde Lomaglio, volto barese della tv negli anni '80

  • Stroncato dal coronavirus a 44 anni: l'addio di amici e colleghi per Luca Tarquinio Coletta, 'gigante buono' della Multiservizi

  • Nonno contagiato dal Coronavirus al San Paolo: in sette vivevano nell'appartamento da 60mq

  • "I non residenti lascino casa per i controlli", nei condomini di Bari numerosi manifesti truffa: indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento