Arriva a Bari Galamella, la crema spalmabile alla nocciola senza olio di palma

Dopo il grande successo riscosso in tutta la Campania, la Galamella sbarca a Bari

Galamella è il marchio di una linea di creme spalmabili prodotte in Campania dall’imprenditore Dario Meo che, dopo aver maturato una lunga esperienza nel settore alimentare, ha deciso di dichiarare guerra all’olio di palma.

Lo ha fatto dando vita ad una linea di creme spalmabili realizzate con materie prime locali artigianali e promuovendo prodotti realizzati con ingredienti semplici ma di qualità. Perché utilizzare un grasso vegetale venduto a basso costo e dannoso per la salute quando consumato in eccesso se in Italia, ed in particolare in Puglia, si produce un ottimo olio extravergine d’oliva?

Galamella nasce dall’unione di materie prime genuine e di buona qualità, la sua versione classica fatta con il 43% di nocciole campane ed olio extravergine d’oliva, in un solo anno ha conquistato tantissimi fan che sono sempre alla ricerca di sapori artigianali, delle cose buone fatte come una volta, senza l’aggiunta di aromi e conservanti artificiali. Pochi mesi fa, la famiglia Galamella si è allargata, con l’aggiunta di nuovi gusti: vegana, fondente, bianca, alle mandorle e al pistacchio.

Grande attenzione suscitano queste creme soprattutto tra coloro che non concordano con l’utilizzo smodato del grasso vegetale di palma in tutti i prodotti, soprattutto quelli consumati dai più giovani. Quasi tutti gli ingredienti  utilizzati per la realizzazione di queste spalmabili vengono selezionati con grande cura ed attenzione tra aziende artigianali del territorio

Con il lancio dei nuovi Gusti Galamella è arrivato il momento di farsi conoscere anche in Italia e nel resto del mondo ed una delle tappe principali è proprio Bari. Per info e contatti www.galamella.it o pagina Facebook Galamella.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Un anno di Casa delle Bambine e dei Bambini: "Sostegno concreto alle famiglie più sfortunate"

  • Cronaca

    Indagini sul crac Ciccolella, la FC Bari: "Società estranea agli accertamenti, nessuna perquisizione"

  • Cronaca

    Dal parco della rinascita al waterfront di San Cataldo: ecco le opere pubbliche finanziate fino al 2020

  • Cronaca

    Branco di cani in via Ranieri, residenti allarmati: "Già uccisi sei gatti, temiamo aggressioni"

I più letti della settimana

  • Omicidio a Carrassi: ucciso 33enne

  • Scontro sulla statale 100, coinvolti sei mezzi: un morto e tre feriti

  • Omicidio Andolfi a Carrassi, sparati tre colpi: sicario finge controllo e lo uccide

  • Tre rapinatori irrompono in villa a Torre a Mare: pestato ragazzo 21enne

  • Sparatoria per strada a Madonnella: esplosi diversi colpi di pistola

  • Linguaggio in codice e giro d'affari da 2mila euro al giorno: "Così gestivano il mercato della droga nel Barese"

Torna su
BariToday è in caricamento