Natuzzi annuncia nuovi esuberi, operai in sciopero il 28 giugno

L'azienda pronta a tagliare 1900 unità e a trasferire la produzione all'estero. I sindacati chiedono l'intervento della Regione

1.900 esuberi su 2.700 dipendenti, e un piano per delocalizzare interamente all'estero la produzione. Sarebbero questi, secondo i sindacati, i piani futuri della Natuzzi, la multinazionale nazionale del mobile imbottito, che nell'ultimo incontro con i rappresentanti dei lavoratori avrebbe annunciato nuovi tagli e lasciato intendere la possibilià di un trasferimento dell'intera produzione all'estero. A lanciare l'allarme, chiedendo un intervento diretto della Regione a tutela dei dipendenti, è oggi il segretario generale della Fillea-Cgil della Puglia, Silvano Penna, in un'intervista al Corriere del Mezzogiorno.

Per contestare i piani annunciati dall'azienda, i dipendenti hanno annunciato uno sciopero per la giornata del 28 giugno, annunciando anche un corteo sul lungomare, davanti alla sede della Regione Puglia.

Alla base di quella che Penna definisce una "minaccia ai lavoratori" da parte dell'azienda, ci sarebbe il calo di produttività registrato negli stabilimenti italiani. Ma il rappresentante dei lavoratori attribuisce invece i motivi del presunto calo , "a una incapacità dell’azienda di avviare scelte strategiche" in grado di realizzare un vero rilancio.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di rudy
    rudy

    Dopo aver goduto di tutto il godibile ecco che presenta il conto. Cosa altro vorrà ?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    San Girolamo, rassicurazioni per i commercianti: "Aprite nuove attività, i disagi dureranno poco"

  • Cronaca

    Abbandono 'selvaggio' di rifiuti, 102 multe da inizio anno. Il Comune: "Aumenteremo le fototrappole"

  • Cronaca

    Piazza Cesare Battisti, in arrivo le nuove luci: "Giardino illuminato entro l'estate"

  • Cronaca

    Rifiuti, strutture fatiscenti e viali degradati: Campus, disagi quotidiani per gli studenti

I più letti della settimana

  • Tajani visita l'azienda Ladisa: "400 nuovi assunti, simbolo dell'Europa che funziona"

  • La Puglia tra le mete estive più scelte. E nel Barese 'domina' Polignano a Mare

    Torna su
    BariToday è in caricamento