"No alle aperture dei negozi a Ferragosto", i sindacati annunciano lo sciopero

Torna la mobilitazione contro il lavoro festivo. Anche in Puglia Cgil, Cisl e Uil lanciano lo sciopero: "Diritti sottratti in nome di una crisi che determinato abusi e precariato"

"No a lavorare nelle feste. Il commercio nelle festività non è indispensabile". In prossimità del Ferragosto, anche in Puglia i sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil rilanciano con forza la mobilitazione contro il lavoro festivo. E tornano a lanciare uno sciopero per ribadire "la contrarietà alle aperture dei negozi, supermercati, Iper e Centri Commerciali in prossimità delle festività nazionali" e "chiedere" il rispetto dei valori per le persone. 

"Diritti cancellati in nome della crisi"

"Non è accettabile - spiegano i sindacati in una nota unitaria - l’atteggiamento intrapreso dalle aziende della Grande Distribuzione Organizzata, dalla Confcommercio, dalla Confesercenti e Federdistribuzione che hanno di fatto peggiorato le condizioni di lavoro e vita familiare dei lavoratori e delle lavoratrici". "Le Lavoratrici, i Lavoratori - proseguono - il 15 Agosto lo devono trascorrere con le loro Famiglie. La nostra protesta continua per restituire diritti e dignità sottratti in nome di una crisi che determinato tanti abusi e soprattutto tanto precariato". 

Lo sciopero: "Negozi chiusi il 15 agosto"

Lo sciopero, proclamato dai sindacati a livello regionale per il giorno 15 agosto, riguarda tutti i centri commerciali, negozi, supermercati e ipermercati d per l’intero turno di lavoro. Oltre all'invito alle associazioni datoriali a rispettare le festività, l'appello è rivolto anche ai consumatori: "Chiediamo di sospendere la spesa nel giorno di Ferragosto e concedere una tregua ai propri borsellini".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abbonamenti abusivi alla tv a pagamento, blitz in Italia e in Europa: scattano gli arresti, centrale anche a Bari

  • Desiderate che il vostro bucato sia profumato? Tutto dipende dalla pulizia della vostra lavatrice

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

  • Rissa in strada al Libertà, intervengono le Forze dell'ordine: "Bottiglie di vetro usate come armi"

  • Furto notturno nella stazione di servizio: ladri in fuga dalla polizia si schiantano contro recinzione

Torna su
BariToday è in caricamento