mercoledì, 23 aprile 15℃

Gli studenti pugliesi scelgono la LUISS, la nostra regione terza per numero di iscritti

Comunicato24 luglio 2012

Dopo il Lazio e la Campania, la Puglia è la regione per provenienza degli iscritti. In testa la provincia di Bari. Aperte intanto le iscrizioni al test per la seconda prova di ammissione ai Corsi di Laurea Triennale e a Ciclo Unico per l’a.a. 2012/2013

Comunicato Stampa

Al via le iscrizioni al test per la seconda prova di ammissione ai Corsi di Laurea Triennale e a Ciclo Unico per l’a.a. 2012/2013 alla LUISS, la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli di Roma, per i Dipartimenti di Economia, Scienze Politiche e Giurisprudenza.

Dalla Puglia sono giunte 352 candidature per l’a.a. 2011/2012, e sono 755 gli studenti pugliesi attualmente iscritti all’Ateneo. 17 sono invece i ragazzi pugliesi che dal 15 luglio al 3 agosto frequenteranno la LUISS Summer School, l’unica scuola italiana estiva di orientamento generale dedicata ai ragazzi tra i 16 e i 19 anni.

Per la prova di ammissione di maggio, la Puglia si è confermata terza in tutta Italia per provenienza geografica del numero di domande di iscrizione (9% del totale nazionale) e seconda tra le regioni del Sud (23,7%).

Anche quest’anno dunque la Puglia si conferma sul podio delle regioni di provenienza di candidati alla LUISS, con Bari stabile al quarto posto tra le province espressione del maggior numero di domande di ammissione (56% per Economia, 32% per Giurisprudenza e 12% per Scienze Politiche).

Come ogni anno, vi è però una seconda possibilità: gli studenti pugliesi sono invitati ad iscriversi all’ultimo test di ammissione all’a.a. 2012/2013, quello del prossimo settembre.

Sarà possibile iscriversi al test per i Corsi di Laurea Triennale in Economia e Scienze Politiche e di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Giurisprudenza fino al 31 agosto incluso, mentre la prova si svolgerà a Roma martedì 4 settembre alle ore 15.00, presso l’Hotel Ergife.

L’iscrizione alla prova sarà possibile esclusivamente attraverso il sito internet www.luiss.it
compilando l’apposita domanda online.

L’appuntamento per la prova di ammissione ai Corsi di laurea magistrale di Economia e Scienze Politiche sarà invece il giorno venerdì 7 settembre alle ore 10.00 presso l’hotel Ergife a Roma.

Nel frattempo, domenica 15 luglio ha aperto i battenti la LUISS Summer School, l’unica scuola italiana estiva di orientamento generale dedicata ai ragazzi tra i 16 e i 19 anni non vincolata all’offerta formativa LUISS.

Insegnamenti mutuati dai corsi di laurea per universitari si alterneranno a momenti di socialità e di esercizio su ragionamento logico e comprensione del testo scritto, attitudini fondamentali per superare il test di ammissione alla LUISS e ad altre Università.

Da quest’anno, viene inoltre introdotta una grande novità: gli studenti che abbiano concluso il quarto anno di scuole superiori e che abbiano frequentato la LUISS Summer School avranno la possibilità di sostenere il test di ammissione alla LUISS all’a.a. 2013/2014 con un anno di anticipo, aggiudicandosi con un anno di scarto un posto nel prestigioso ateneo di Confindustria.

Anche in questo caso, gli studenti pugliesi hanno mostrato un forte interesse per le iniziative dell’ateneo: con 17 liceali che frequenteranno la LUISS Summer School, la regione si classifica quarta su scala nazionale per numero di iscritti al campo estivo.

LUISS Guido Carli, la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali, costituisce oggi un punto di riferimento scientifico e culturale in Italia e all’estero per gli studenti interessati alle discipline economiche, manageriali, sociali e giuridiche.

Fondata nel 1974 e successivamente intitolata a Guido Carli, LUISS offre corsi di laurea in Economia, Giurisprudenza e Scienze Politiche e si conferma oggi ai primi posti tra gli Atenei nazionali scelti dagli studenti interessati a questi programmi di studi, con circa 4.050 domande di ammissione ai corsi di Laurea Triennale e a Ciclo Unico per l’a.a. 2011-2012, in aumento rispetto al precedente anno accademico.

Nel 2012 LUISS è stata classificata dal Censis al primo posto tra gli Atenei non statali per le Facoltà di Scienze Politiche e Giurisprudenza e al terzo posto per quella di Economia, con un rapporto docenti/studenti di 1:8 e il tasso medio di abbandono degli studi dello 0% (media nazionale del 17%).

LUISS si caratterizza inoltre per il rapporto privilegiato con il mondo del lavoro. Nel 2011 sono stati avviati 1.325 stage e tirocini per laureandi e laureati, e l’80% dei laureati risulta occupato a tre anni dal conseguimento della laurea.

In Puglia, LUISS è presente con un Network Point a Bari per offrire ai laureati e alle imprese locali servizi di orientamento e informazione, svolgendo anche un ruolo di collegamento tra domanda e offerta di lavoro sul territorio.

Circa il 39% del totale delle domande di ammissione ai corsi di Laurea Triennale e Magistrale a Ciclo Unico per l’a.a. 2011/2012 è pervenuto dal Sud Italia (il 22,5% di queste dalla Puglia).

Attualmente, gli studenti pugliesi iscritti alla LUISS sono 755, vale a dire il 10% circa del totale nazionale.