Le Grotte di Castellana sbarcano alla BIT di Milano

Due spazi espositivi alla Borsa Internazionale del Turismo in programma dal 16 al 19 febbraio per la promozione del sito carsico pugliese che nel 2011 ha registrato un vero e proprio boom di visitatori

Le Grotte di Castellana in vetrina alla Borsa Internazionale del Turismo, in programma a Milano dal 16 al 19 febbraio. Gli spazi riservati alla promozione del sito carsico più famoso di Puglia saranno due: uno nello stand del Comune di Castellana Grotte allestito in Piazza Beccaria, nei pressi di Piazza Duomo, assieme a tutte e altre attrazioni turistiche della provincia di Bari e della Regione Puglia, l'altro alla Fiera di Rho, nel padiglione 1, negli spazi espositivi della Regione Puglia e della Provincia di Bari.

Le Grotte celebrano così la conclusione di un anno, il 2011, particolarmente positivo dal punto di vista della crescita dell'afflusso turistico, con un incremento di oltre 8.000 visitatori in più rispetto all’anno precedente (numero complessivo dei visitatori 244.000 persone). Un dato che rappresenta per il sito carsico pugliese il miglior incremento di turisti nel corso dell’ultimo decennio 2002-2011, nonostante l'attuale crisi economica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al numero generale dei turisti si aggiunge il successo registrato dallo spettacolo “Hell in the cave”, tratto dall'Inferno della Divina Commedia, che da marzo 2011 ad oggi ha portato nello splendido teatro naturale della caverna della Grave ben 17.000 spettatori provenienti da 9 Paesi, con circa 100 repliche nell'intero periodo. Una proposta che ha riscosso grande successo, traducendosi anche in un vantaggio per tutte le attività economiche della zona, con oltre 50 agenzie turistiche e 10 attività ricettive coinvolte nell'ambito dell'evento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Commando assalta tir pieno di prodotti alimentari e sequestra autista: caccia ai malviventi

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Stroncato dal coronavirus a 44 anni: l'addio di amici e colleghi per Luca Tarquinio Coletta, 'gigante buono' della Multiservizi

  • Nonno contagiato dal Coronavirus al San Paolo: in sette vivevano nell'appartamento da 60mq

  • Muore medico barese contagiato dal coronavirus: è la terza vittima in Puglia tra gli operatori sanitari

  • "I non residenti lascino casa per i controlli", nei condomini di Bari numerosi manifesti truffa: indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento