Antica Masseria dell'Alta Murgia: "Affinchè non cada nell'oblio"

Filippo Lemma e Giacinto Forte rispettivamente coordinatore cittadino e provinciale di Italia dei Valori lanciano un appello alle istituzioni per non dimenticare il destino della Masseria

"Affinché l'intera vicenda non sia lasciata affogare nel tipico oblio della burocrazia italiana"; è quanto si legge nella nota di Italia dei Valori riguardo al mancato salvataggio di “Antica Masseria dell’Alta Murgia”. Le firme sono di Filippo Lemma, coordinatore cittadino del suddetto movimento e Giacinto Forte, coordianatore provinciale.

IDV aveva proposto diverse soluzioni per la masseria confiscata alla mafia: istituzione di un corso serale per adulti, corsi di alta formazione, stages formativi, esercitazioni tecnico-pratiche, allocazione dell'Istituto alberghiero di Altamura all'interno della struttura. Difronte al passo indietro fatto dalla Regione Puglia e dall’Agenzia Nazionale per i Beni confiscati alla Mafia i due coordinatori rivolgono un appello alle istituzioni locali, regionali, provinciali e nazionali affinchè il caso non si risolva all’italiana. Sarà interessato il segretario regionale on. Augusto Di Stanislao, affinché presenti un'interrogazione parlamentare urgente al Ministro Cancellieri per conoscere tutti i dettagli della vicenda e le ragioni ed eventuali responsabilità che hanno fatto fallire il progetto di rilancio della Regione Puglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Barese, ragazzino di 12 anni muore soffocato da una mozzarella

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri nel Barese: smantellata banda, undici arresti

  • Giovane assalita da gruppetto di ragazze per le strade dell'Umbertino: "Erano quindici contro una"

  • Incidente sulla Statale 16, moto urta tir e finisce sull'asfalto: centauro travolto da auto e ferito

  • Fiumi di droga nel Barese, il capo gestiva il sistema dal carcere: acquirenti 'attesi' nella palazzina in centro a Mola

  • Si addormenta alla guida e si schianta fuori strada: ramo ferisce gravemente alla testa una donna

Torna su
BariToday è in caricamento