"No ai licenziamenti, sì al taglio delle tasse per i lavoratori", la protesta dei metalmeccanici davanti alla Prefettura

"Abbiamo consegnato oggi - spiega la delegazione - al prefetto di Bari il documento a firma del Segretario Nazionale UGL Metalmeccanici Antonio Spera per lanciare un appello al Governo sulla salvaguardia dei volumi occupazionali"

Sì agli ammortizzatori sociali e no ai licenziamenti ma anche una riduzione delle tasse per le aziende e del cuneo fiscale per i lavoratori: sono le richieste contenute nel documento di Ugl Metalmeccanici che stamane, con una delegazione di lavoratori baresi, ha protestato davanti alla Prefettura del capoluogo regionale. All'appuntamento ha preso parte, per un breve saluto informale, anche il leader della Lega, Matteo Salvini. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Facciamo un appello al Governo affinché si adoperi per un rilancio della politica industriale e per la salvaguardia dei posti di lavoro - spiega Ugl Metalmeccanici Bari -. Abbiamo consegnato oggi al prefetto di Bari il documento a firma del Segretario Nazionale UGL Metalmeccanici Antonio Spera per lanciare un appello al Governo sulla messa in sicurezza dei lavoratori, sulla salvaguardia dei volumi occupazionali e sulle strategie da adottare per il rilancio dell'industria metalmeccanica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mamma e figlio rischiano di annegare per il mare agitato: militare barese si getta in acqua e li salva

  • 2000 euro a 60mila pugliesi: 'Start' dalla Regione a partite iva, lavoratori autonomi e professionisti a basso reddito

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: addio a Teodosio Barresi, protagonista de LaCapaGira

  • Al ristorante e in auto, stop al distanziamento per congiunti e 'frequentatori abituali': la Regione allenta le restrizioni

  • Sfrecciano con l'auto sulla Statale 16: nel bagagliaio un monopattino del Comune di Bari, quattro denunciati per furto

  • Quattro nuovi casi di Coronavirus in Puglia: uno è nel Barese. Nessun decesso, scende ancora il numero dei positivi

Torna su
BariToday è in caricamento