"Disabili esclusi dai benefici del Reddito di Cittadinanza", l'Anmic pronta alla protesta

Il consigliere comunale barese Caradonna: "Promesse elettorali non mantenute, aspettative delle persone disabili disattese. La nostra voce non resti inascoltata

"Promesse elettorali non mantenute, aspettative delle persone disabili disattese: il nuovo reddito di cittadinanza avrebbe 'automaticamente' innalzato tutte le misere pensioni di invalidità ancora ferme a 285 euro, invece le persone disabili, nella maggioranza dei casi sono esclusi dai benefici del reddito di cittadinanza": l'Anmic (associazione nazionale mutilati e invalidi civili) interviene sulla questione degli assegni pensionistici d'invalidità, chiedendo interventi per aumentarle e dichiarandosi pronta a manifestare a Roma. 

Il coordinatore barese Michele Caradonna (consigliere comunale di centrodestra) annuncia una mobilitazione sempre più importante: "Come Anmic Bari  - spiega -abbiamo accolto da subito l’appello del nostro Presidente nazionale Nazaro Pagano a proseguire la battaglia per la difesa dei diritti delle persone con disabilità. Se anche a livello Parlamentare, nonostante il sostegno di tutte le forze politiche più sensibili a questi temi, non otterremo risultati, ci mobiliteremo fisicamente, su Roma perché la nostra voce non resti inascoltata”. Tra le richieste avanzate, anche l'eliminazine del concetto di reddito familiare delle prestazioni economiche (assegno mensile e pensione di inabilità 100%) in godimento degli invalidi civili e la possibilità di considerare i soggetti disabili, percettori di prestazioni assistenziali, nucleo autonomo rispetto alla famiglia anagrafica, con la previsione della integrazione di assegni e pensioni 100% fino a raggiungere le soglie previste per il reddito di cittadinanza

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • @#?*%$i!!!!!! Michele protesta degli invisibili

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Realizzazione della nuova sede del Consiglio regionale, dopo la Procura indaga anche la Corte dei Conti

  • Cronaca

    Scempio in corso Vittorio Emanuele, bustoni d'immondizia per strada: multati ristoratore e barista

  • Cronaca

    Realizzazione della nuova sede del Consiglio regionale, dopo la Procura indaga anche la Corte dei Conti

  • Cronaca

    Scempio in corso Vittorio Emanuele, bustoni d'immondizia per strada: multati ristoratore e barista

I più letti della settimana

  • Lutto nella Polizia Locale di Bari, muore vigilessa di 46 anni. I colleghi: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Schianto sulla provinciale Monopoli-Alberobello: scontro auto-moto, muore centauro 55enne

  • Auto si ribalta sulla Molfetta-Terlizzi: muore una ragazza

  • Scontro tra auto sulla statale 16: traffico rallentato in direzione sud

  • Chiude un altro negozio storico di via Sparano: dopo 94 anni addio alla gioielleria Trizio Caiati

  • Week-end di Pasqua e Pasquetta 2019: gli eventi a Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento