Niente code ai Caf per il Reddito di Cittadinanza: a Bari e provincia circa 2200 domande in una settimana

Si tratta, complessivamente, di circa un terzo delle domande di tutta la Puglia: circa 600 gli uffici di assistenza fiscale attivi nella regione

Foto Ansa

A sette giorni dall'avvio della presentazione delle domande per richiedere il Reddito di Cittadinanza, 2244 pratiche sono state avanzate nei Caf Cgil, Cisl e Uil di Bari e provincia. Si tratta, complessivamente, di circa un terzo delle domande di tutta la Puglia, regione al vertice nel Mezzogiorno per le richieste, nei primi due giorni dall'avvio. In tutto il territorio pugliese, sono circa 600 i Caf dei tre sindacati attivi per depositare le domande fino alla fine del mese, termine ultimo per ottenere il sussidio già da maggio. Per ottenere il reddito di Cittadinanza ci si può anche recare negli uffici postale o compilare la domanda attraverso il portale internet dedicato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Serie D - Avellino-Bari 1-0: De Vena punisce i galletti, sfuma il sogno Scudetto

  • Attualità

    In arrivo da Mosca per le celebrazioni in onore di San Nicola: Bari si prepara ad accogliere i pellegrini ortodossi

  • Sport

    Di corsa contro il cancro al seno: in centro l'onda rosa della 'Race for The Cure'

  • Cronaca

    Disastro aereo Atr72, la rabbia dei familiari delle vittime: "No alla richiesta di grazia per i responsabili"

I più letti della settimana

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri: 32 arresti a Modugno

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Operazione antidroga a Modugno: i nomi degli arrestati

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Una bottega gourmet aperta dalla colazione alla cena: in centro arriva 'RossoTono'

  • Approvato il piano assunzionale 2019 in Regione: previsti 416 nuovi contratti

Torna su
BariToday è in caricamento