"Più risorse e più personale per la sanità pubblica", flash mob al Policlinico

L'iniziativa promossa da Cgil, Cisl e Uil in vista della mobilitazione regionale del 12 dicembre: "I servizi collassano, cittadini costretti a ricorrere al privato con costi insostenibili o a spostarsi in altre regioni"

Un flash mob per chiedere "più risorse e più personale per la sanità pubblica oltre ad una riorganizzazione di servizi e prestazioni che tenga conto dei bisogni dei cittadini, a partire dal grave problema delle interminabili liste d’attesa". Si è tenuta questa mattina davanti al Policlinico di Bari l'iniziativa promossa da Cgil, Cisl e Uil in vista della mobilitazione regionale in programma mercoledì 12 dicembre a Bari. 

La manifestazione, è spiegato in una nota unitaria dei sindacati, "per denunciare le gravi condizioni dei servizi socio-sanitari in Puglia e per ristabilire che il diritto alla salute ed alle cure sia assicurato in modo uniforme in tutto il Paese". "Le fasce più deboli della popolazione, anziani, disoccupati, sono quelle più colpite da un sistema sanitario che non garantisce l’universalità delle prestazioni - è detto ancora nel comunicato Venendo meno la centralità del servizio pubblico, aumentano le criticità che pregiudicano il diritto alle cure e l’accesso alle prestazioni sociali. I servizi collassano e il disagio dei cittadini aumenta perché costretti a ricorrere al privato con costi insostenibili o ad alimentare la mobilità passiva verso altre regioni. Questo non deve più accadere".
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inseguimento per le strade di Matera, arrestati tre ladri baresi in trasferta: la refurtiva era nell'auto

  • Cinema

    Il nuovo film di Checco Zalone uscirà a Natale 2019: "Si chiamerà Tolo Tolo"

  • Politica

    Il M5S avverte sull'autonomia rafforzata: "Non creare cittadini di Serie A e Serie B"

  • Concerti

    VIDEO | Emma Marrone fa cantare il Palaflorio: sold out per la tappa barese del nuovo tour

I più letti della settimana

  • Litigio tra due minorenni per una ragazza: 17enne accoltellato

  • Netturbino ucciso davanti alla sede Amiu, 4 arresti per l'omicidio Amedeo: "L'ex amante commissionò il delitto"

  • Aereo colpito da un fulmine, paura tra i passeggeri in arrivo a Bari

  • Lotte e alleanze per il potere, le 'comparanze' per espandersi oltre la città: i clan baresi fotografati dalla Dia

  • Omicidio Michele Amedeo davanti alla sede Amiu: i nomi dei quattro arrestati

  • Mafia e scommesse online, in 21 a processo. Tommy Parisi viola domiciliari e torna in carcere

Torna su
BariToday è in caricamento