Petruzzelli: lavoratori in sciopero e salta la prima del Dongiovanni

La Cgil contro il bando di audizione del Teatro pugliese indice lo sciopero per lunedì 10 settembre e organizza un concerto di protesta in Piazza San Ferdinando

I lavoratori del teatro Petruzzelli di Bari, musicisti e coristi, sciopereranno lunedì prossimo 10 settembre, facendo così saltare la prima del Don Giovanni in programma al politeama. Lo rende noto la Cgil che, sempre per lunedì sera, ha organizzato, a partire dalle 20.30, un concerto di protesta che si terrà in piazza San Ferdinando.

Alla manifestazione parteciperanno, gli artisti e tutti i lavoratori del teatro. Le ragioni dello sciopero sono da ricercare - spiegano Giuseppe Gesmundo, segretario generale Cgil di Bari e Nicola Di Ceglie, segretario generale Slc Cgil di Bari - nel "bando di audizione che rinnega i diritti maturati dagli artisti". "La fondazione - è detto nel comunicato - continua a non riconoscere il diritto di precedenza, così come previsto dal contratto nazionale, maturato in tanti anni di lavoro dagli artisti. La Cgil ha chiesto l'apertura di un tavolo tecnico alla prefettura per trovare insieme ai soci fondatori una soluzione a questa vertenza, a partire dal ritiro del bando".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Cgil ha attuato questa forma di protesta, in particolare, dopo aver chiesto al commissario del Petruzzelli, Carlo Fuortes, "l'istituzione di un tavolo per superare l'attuale gestione commissariale e trovare una soluzione per quanto riguarda gli orchestrali che erano già in organico prima del commissariamento". Fuortes ha però rigettato la richiesta ed ha reso noto di non essere "disponibile a fare alcuna concessione". Le date delle audizioni per i concorsi per gli orchestrali e per i coristi dovrebbero essere rese note dopo la recita del 'Don Giovanni'. E' questa la quarta opera in cartellone dopo 'Carmen', 'Il barbiere di Siviglia' e 'Tosca'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

Torna su
BariToday è in caricamento