Sciopero dei benzinai: revocata la chiusura del 4 e 5 agosto

Sospeso e rinviato lo sciopero di due giorni annunciato dai sindacati dei gestori per protestare contro i tagli dell'industria petrolifera e i mancati interventi del governo

La serrata di due giorni di tutti i distributori di benzina non ci sarà. I sindacati dei gestori hanno infatti deciso di sospendere e rinviare lo sciopero annunciato per il 4 e 5 agosto per protestare contro i comportamenti scorretti adottati dalle industrie petrolifere nei confronti della categoria e sollecitare un intervento del governo.

I sindacati avevano già rinunciato all'astensione dal lavoro inizialmente fissata anche per il 3 agosto, dato che tale giornata rientra nei cosiddetti periodi di "franchigia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è il 'paziente 1' in Puglia: era tornato dalla Lombardia, ora è in isolamento in ospedale

  • Due baresi morti nel terribile incidente di Mottola: le vittime sono tre, altrettanti i feriti di cui uno in gravi condizioni

  • Violenta rissa a Bari, volano calci e pugni in strada: arrestati studente universitario e due trentenni

  • Panico da Coronavirus, l'ordine degli psicologi in Puglia lancia l'allarme: "State lontani dai social, veicolano solo terrore"

  • Cinque casi sovrapponibili al coronavirus in Puglia, scatta il censimento per chi arriva dalle regioni del contagio

  • Scontri tra tifosi baresi e leccesi in autostrada a Cerignola: veicoli in fiamme

Torna su
BariToday è in caricamento