Protestano i navigator a Napoli, il barese Giuseppe: "Mi sono trasferito per il concorso, ma ora vige il caos"

Giuseppe Bianco è tra i vincitori nella provincia di Napoli che hanno avviato lo sciopero della fame in attesa di sapere il loro futuro dopo la crisi del Governo gialloverde

Trasferitosi dalla provincia di Bari per provare il concorso da Navigator, ma una volta superate le selezioni è rimasto nel 'limbo' aperto dalla crisi del Governo gialloverde. Giuseppe Bianco è una delle figure che nel Napoletano dovrà seguire coloro che percepiscono il reddito di cittadinanza nel percorso di reinserimento nel mondo lavorativo, ma quando questo avverà non è dato saperlo. "C'è stato un rimpallo di responsabilità tra Anpal e Regione Campania e quindi siamo in una situazione di stallo - spiega nella videointervista a NapoliToday - siamo però fiduciosi che nei prossimi giorni ci venga comunicato il nostro destino". Intanto prosegue lo sciopero della fame da parte dei vincitori del concorso come forma di protesta per le mancate comunicazioni sul futuro dei navigator.

Maggiori dettagli e aggiornamenti nell'articolo di NapoliToday.

Reddito di cittadinanza - Bari primo capoluogo pugliese per domande accolte

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

Torna su
BariToday è in caricamento