"Appalti al ribasso pagati sulla pelle degli operai": tre ore di sciopero per i lavoratori della Sirti Modugno

La protesta, tenutasi in giornata, è stata annunciata dalla Fiom Cgil. Il sindacato chiede un incontro con la Regione per discutere di occupazione

Altre tre ore di sciopero per i lavoratori dello stabilimento Sirti di Modugno, che in giornata hanno nuovamente incrociato le braccia per protestare contro la procedura di licenziamenti avviata dalla società a livello nazionale. In particolare, come spiegato dalla Fiom in una nota, i lavoratori contestano le gare di appalto con il gioco del massimo ribasso che "ricoprono un ruolo concorrenziale verso la Sirti - scrive il sindacato - che per recuperare margini di profitto, scarica sui lavoratori la problematica. A quale prezzo e con quale servizio di qualità? A questo taglio secco al personale i lavoratori della Sirti dicono basta!!!".

Foto sirti 1-2

La richiesta è quindi di un tavolo permanente del settore TLC in cui affrontare il tema degli appalti al massimo ribasso. Inoltre i lavoratori vorrebbero un confronto con la Regione Puglia affinché si possano utilizzare gli strumenti più idonei per tutelare e garantire l’occupazione su un territorio già di per sé in crisi. E se non dovessero essere presi in considerazione, sono pronti a proseguire con lo stato di agitazione e a nuovi scioperi del lavoro in fabbrica.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sì al progetto preliminare del parco nell'ex Fibronit: "Oltre 43mila mq di verde per rivoluzionare la città"

  • Politica

    Consiglio deserto, solo 7 in aula: secondo tentativo domani. Di Rella: "Centrosinistra spaccato"

  • Cronaca

    Nuova ferrovia Bari-Torre a Mare, da domani e fino al 2020 i lavori in Tangenziale: deviazioni a Japigia

  • Cronaca

    Non più solo Fortino o sale comunali, a Bari ci si potrà sposare in strutture da sogno: c'è il bando pubblico

I più letti della settimana

  • Chicco è tornato a casa: ritrovato il cagnolino rubato insieme ad un'auto

  • Violenta rissa per strada armati di ascia e pistola: arrestati sei giovani a Rutigliano

  • Rutigliano, scoppia rissa in strada: giovane ferito

  • L'Università di Bari al top in Italia: giudizio positivo dall'Anvur, "stesso voto della Bocconi"

  • '"Cercasi comparse di origine africana", tre giorni di casting per il nuovo film di Checco Zalone: già 150 partecipanti

  • Una tecnica innovativa contro il morbo di Crohn: l'intervento eseguito al 'Perinei'

Torna su
BariToday è in caricamento