Smau Business, a tre giovani aziende pugliesi il premio per l'innovazione

Tre imprese si aggiudicano il riconoscimento destinato alle start up innovative. Alla Regione il Premio Smart City Roadshow, dedicato alle realtà del Mezzogiorno che hanno saputo sfruttare meglio le nuove tecnologie

Le aziende pugliesi si confermano all'avanguardia nell'utilizzo delle nuove tecnologie e nell'avvio di progetti innovativi. La conferma arriva dalla quinta edizione di Smau Business, in corso in questi giorni alla Fiera del Levante, in cui sono state premiate tre giovani imprese pugliesi, mentre un quarto riconoscimento è andato alla Regione Puglia.

LE AZIENDE PREMIATE - Alle tre imprese 'made in Puglia' è stato assegnato il Premio Lamarck, che prende il nome dal naturalista Jan Baptiste Lamarck ed è rivolto alle giovani imprese innovative. Vincitori del premio Cupersafety  di Conversano, QuestionCube e Tag the Fire, entrambe di Bari. Cupersafety è una start up tecnologica che sviluppa sistemi domotici wireless in ambito residenziale. L'azienda ha beneficiato del bando “Aiuti agli Investimenti della Ricerca per le PMI”, attraverso il quale è stato finanziato il progetto “Innovativo sistema per la sicurezza residenziale” che ha permesso di realizzare i prodotti premiati. QuestionCube ha creato una piattaforma per l'indicizzazione e la ricerca su documenti testuali mediante linguaggio naturale. In pratica permette di fare una ricerca sul web pronunciando a voce il comando. La piattaforma è la base per una linea di soluzioni fornite mediante API, Web Service e Plug-in da integrare in sistemi, portali ed applicazioni esistenti. Tag the Fire, infien, è una App gratuita multilingua e multipiattaforma sviluppata da un ragazzo di Bari che permette di prevenire il fenomeno incendi, salvaguardando il territorio e favorendo la cittadinanza attiva. Mediante un semplice tag sul proprio dispositivo mobile, è possibile localizzare il rogo e segnalarlo automaticamente agli organi preposti al controllo del territorio.

IL RICONOSCIMENTO ALLA REGIONE - Alla Regione Puglia è stato invece assegnato il Premio Smart City Roadshow, dedicato alle realtà del Mezzogiorno che hanno saputo utilizzare meglio le opportunità offerte dalle nuove tecnologie. Il progetto premiato è Sist, realizzato dalla società in house InnovaPuglia Spa (gli altri due vincitori sono stati il Comune di Napoli e Pubbliservizi della Provincia di Catania). Sist sta per Sistema informativo sanitario territoriale, e consiste nella realizzazione dell’infrastruttura necessaria per l’interconnessione di diversi attori (dai medici di medicina generale ai pediatri, dalle farmacie ai medici della continuità assistenziale, agli specialisti ambulatoriali compresi gli operatori Cup) e nella messa a punto di servizi e strumenti utili a supportare la relazione medico-paziente per potenziare i servizi territoriali e l’assistenza primaria. Prevede inoltre per ogni assistito, dalla nascita, il Fascicolo sanitario elettronico.

La manifestazione Smau Business alla Fiera del Levante continuerà anche oggi, con workshop e incontri dedicati agli imprenditori e a chi intende avviare un nuovo progetto d'azienda. Qui tutte le info sulla manifestazione e sugli orari.

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • La Tiella di Patate Riso e Cozze

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Ragazzo di 17 anni trovato morto in casa a Monopoli, decesso per cause naturali. Indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento