"Da Bari a Roma in tre ore entro il 2026": l'annuncio di Fs sull'alta velocità nel Barese

A confermarlo durante la cerimonia per il decennale delle Frecce, è l'amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, Gianfranco Battisti

Entro il 2026 la Puglia potrebbe avere la sua linea ferroviaria di alta velocità, che collegherebbe il capoluogo barese con Roma in tre ore. Ad annunciare un primo cronoprogramma per il progetto, è l'amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, Gianfranco Battisti, intervenuto in occasione del decimo anniversario delle Frecce.

"Ciò vuol dire - ha aggiunto - 2 ore da Napoli e collegare così due grandi città per creare un'unica grande area metropolitana". È quello che definisce "il più grande progetto infrastrutturale dal dopoguerra ad oggi e credo che i dati dimostrino che trasportiamo oltre 40 milioni di passeggeri l'anno". E anche gli investimenti sul progetto e sul trasporto regionale confermano questa tendenza: sono due i miliardi investiti sull'implementazione della rete, ha ricordato, mentre sono in arrivo "106 nuovi treni entro l'anno".

Potrebbe interessarti

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

  • Estate 2019 tra cibo e cultura: sagre, festival e manifestazioni di Bari e provincia

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

  • Puntura di medusa: cosa fare e...cosa non fare

I più letti della settimana

  • Moto prende fuoco dopo l'impatto con un'auto: giovane centauro muore sulla Statale 16

  • Assalto armato a furgone portavalori sull'A14, scoperto il covo della banda: refurtiva recuperata, due arresti

  • Schianto sulla ex provinciale 54 vicino al Nuovo San Paolo: auto sul guardrail, un morto

  • Morto dopo scontro auto-moto sulla statale 16, sui social il dolore per Fabio: "Eri speciale, ora sei il nostro angelo"

  • Schianto in Tangenziale, almeno un ferito: auto si ribalta, coinvolto pulmino. Traffico in tilt e rallentamenti

  • Giornata da incubo sulla statale 16: auto fuori strada in direzione nord

Torna su
BariToday è in caricamento