"No alle aperture festive dei negozi",in via Sparano la protesta di 'Baricittaperta' per il il 1° Maggio

Il movimento politico che supporta Sabino De Razza candidato sindaco alle prossime comunali ha organizzato un sit-in nel cuore della strada dello shopping

Un sit-in di protesta contro le aperture domenicali dei centri commerciali e per un piano che il rilanci il piccolo commercio nella città: domani 1 maggio 'Baricittaperta', il gruppo che sostiene Sabino De Razza candidato sindaco di Bari alle prossime Comunali, protesterà davanti a Zara, in piazza San Ferdinando, nel cuore di via Sparano.

Non sarà però l'unica iniziativa del movimento in occasione del 1 maggio: alle 11 gli attivisti saranno in piazza Garibaldi simbolicamente davanti al monumento degli invalidi e caduti sul lavoro: "Vogliamo ricordare - spieba 'Baricittaperta'che, dall’inizio dell’anno, sono più di 160 i lavoratori morti in incidenti sul lavoro, praticamente uno stillicidio, una strage continua, chiamate morti “bianche”, questo governo anziché aumentare i controlli e le norme antinfortunistiche taglia i fondi all'Inail. Drammatici sono anche i dati sulla disoccupazione giovanile che continua ad aumentare, cosi come aumentano tutte le forme di lavoro precario".

Potrebbe interessarti

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

  • ''La Uascèzze''

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento