A Locorotondo la mostra "Amor Terrae" a cura di Laurenzia Crescenzo

Giovedì, 4 luglio alle ore 21:00, le ancelle della luce si muoveranno da Corso Umberto 11 per raggiungere la Chiesa Della Madonna Greca per l'inaugurazione della mostra "Amor Terrae", a cura di Laurenzia Crescenzo.

La mostra, che sarà aperta al pubblico nel fantastico scenario architettonico della Chiesa della Madonna della Greca di Locorotondo per tutta l’estate 2019, avrà come soggetto principale uno dei simboli della Puglia: l’ulivo, simbolo di pace e di vita. Con i loro tronchi modellati dal vento e le foglie di colore argenteo, gli ulivi secolari della Puglia rappresentano l’essenza di un intero territorio, capace di affascinare chiunque colga con gli occhi l’amore che gli uomini dovrebbero serbare per la propria terra.

Grazie ad un allestimento minimal e al bianco degli interni della Chiesa della Madonna della Greca, gli ulivi dipinti dall’artista locorotondese risaltano con tutta la loro maestosità e bellezza tra le arcate delle navate laterali dell’edificio.

La mostra rimarrà aperta tutti i giorni, dal 5 luglio al 30 settembre 2019, dalle ore 10:00 alle ore 21:00.

Pittrice, affreschista e restauratrice, Laurenzia Crescenzo è nata a Locorotondo. Inizialmente autodidatta, è stata in seguito allieva del maestro Lino Piccoli di Venezia. Ha tenuto mostre personali in diverse località della Puglia, a Roma, Latina, Frosinone, Sanremo, Ancona, esponendo dipinti che spaziano dalle tecniche dell'olio e dell'acquerello a quella dell'affresco, personalmente rielaborata. L’esaltazione e la rielaborazione della civiltà contadina e degli aspetti più salienti della cultura e tradizione della Valle d’Itria sono aspetti fondamentali delle sue opere che, attraverso l’accostamento di cromatismo e pathos cercano di far comprendere le impressioni del nostro territorio.

L’amore e la passione per la sua terra si manifestano anche nella costante cura che Laurenzia Crescenzo ripone nella valorizzazione di una delle vie più caratteristiche del centro storico di Locorotondo, dove peraltro ha sede il suo laboratorio e spazio espositivo (Chiesa Madre - Via Porta Nuova/angolo via Dura, 2).

La Festa delle Luci 2019, organizzata dall’Associazione Euforica, è stata realizzata grazie al patrocinio del Presidente e dell’Assessore all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia, del Comune di Locorotondo e Bari, grazie alla collaborazione del tour operator Mappart, della Compagnia Eleina D. e l’ASD Fuori di Danza di Locorotondo e grazie al contributo di BCC Locorotondo, Galleria Quintocolore, Euromobili Locorotondo, Sartoria Latorre, Palmisano Auto, Guarini, IMAC cave, Vilplastik, Allianz Assicurazioni di Raffaele L’Abate, Giacovelli, TMC Termoclimatica srl, Falegnameria Scatigna, Hipster, In&Outlet, Sotto le Cummerse, U’Curdunn Ristorante, Controtendenza Caffè, 20m2 Locorotondo, Pizzeria Casa Pinto, Gelateria del Corso, Kidor les fleurs gelateria, Pavì, Azienda Agricola Bufano e La Scalinata Ristorante Pizzeria.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Le opere di Joan Mirò protagoniste a palazzo Monacelle di Casamassima

    • dal 17 gennaio al 26 aprile 2020
    • palazzo Monacelle
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • I colori e le emozioni in libertà di Joan Miró arrivano a Gioia del Colle, Casamassima e Turi

    • dal 20 dicembre 2019 al 26 aprile 2020
    • La mostra è visitabile rispettivamente a Palazzo Monacelle di Casamassima, Palazzo San Domenico di Gioia del Colle e Chiesa di Sant’Oronzo di Turi.

I più visti

  • Carnevale di Putignano: le novità, gli orari e i prezzi dell'edizione 2020

    • dal 9 al 29 febbraio 2020
  • Il Gigante Pelù a Bari: dopo il successo di Sanremo la voce dei Litfiba incontra i fan alla Feltrinelli

    • 28 febbraio 2020
    • Libreria Feltrinelli
  • Diodato a Bari, il vincitore del Festival di Sanremo 'farà rumore' al centro Mongolfiera Santa Caterina

    • solo oggi
    • 22 febbraio 2020
    • Centro Commerciale Mongolfiera Santa Caterina
  • "Carnevale Polignanese 2020", maschere, coriandoli, luci e colori per un'atmosfera unica di festa

    • Gratis
    • dal 16 al 25 febbraio 2020
    • vie del Paese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento