"Bari Brasilian Film Fest", un festival per raccontare un Brasile "d'autore"

L'associazione culturale Abaporu, con il patrocinio di Comune di Bari/Assessorato alle Culture e Partecipazione – Ambasciata del Brasile a Roma– Apulia Film Commission – Confindustria Puglia Giovani Imprenditori presenta BARI BRASIL FILM FEST 2 – 7 febbraio 2016PROGRAMMA COMPLETO BARI BRASILIAN FILM FEST-2

f74c0060-f898-4111-886b-be9bdd64dc80-2  a2869c40-21a2-4b53-a4a6-924065ba3044-2

Raccontare un altro Brasile, un Brasile “d’autore”, lontano da quello stereotipato e più conosciuto, utilizzando il linguaggio di quel cinema che faticosamente riesce ad essere distribuito in Italia, ma che ben sa rappresentare il paese. È questo l’obiettivo del Bari Brasil Film Fest che, alla sua prima edizione, si terrà nel capoluogo pugliese dal 2 al 7 febbraio prossimi, con un piccolo prologo venerdì 29 gennaio presso il Cineporto di Bari. Curata dalla giovane associazione Abaporu e in particolare dalla sua presidente, la brasiliana – pugliese d’adozione – Vanessa Mastrocessario Silva, la rassegna cinematografica si terrà nel multisala Showville, ma non mancheranno momenti di riflessione su tematiche legate al Brasile in programma tra il Palazzo Ex Poste e la sede di Confindustria Bari.

Il festival si concluderà poi domenica 7 febbraio con una festa presso il locale Bilabì in via Omodeo, dove sarà premiato il film più apprezzato dal pubblico e dove si esibirà il gruppo di musica brasiliana Os Argonautas.

Infine negli spazi del multisala Showville sarà proposta la mostra fotografica “I colori di San Paolo” di Alberto Moschini.
Il biglietto di ingresso ai film è di 5 euro; gli altri appuntamenti sono a ingresso libero. Info www.abaporu.org

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Le opere di Joan Mirò protagoniste a palazzo Monacelle di Casamassima

    • dal 17 gennaio al 26 aprile 2020
    • palazzo Monacelle
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • I colori e le emozioni in libertà di Joan Miró arrivano a Gioia del Colle, Casamassima e Turi

    • dal 20 dicembre 2019 al 26 aprile 2020
    • La mostra è visitabile rispettivamente a Palazzo Monacelle di Casamassima, Palazzo San Domenico di Gioia del Colle e Chiesa di Sant’Oronzo di Turi.
  • Spettacoli, incontri con grandi scrittori contemporanei e appuntamenti per i più piccoli: ecco la stagione del Kismet

    • dal 4 gennaio al 18 aprile 2020
    • Teatro Kismet
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento