Appuntamento con i Giganti di Cartapesta per la 626ª edizione del Carnevale di Putignano

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Putignano
  • Quando
    Dal 09/02/2020 al 29/02/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Tema
    Carnevale

Pronta a tagliare il nastro il prossimo 26 dicembre con la Festa delle Propaggini, l’appuntamento che segna l’avvio dei festeggiamenti, il Carnevale 2020 si preannuncia ricco di novità. A cominciare dalle sfilate, ben cinque, con gli imperdibili Giganti di Cartapesta creati dalle sapienti mani dei maestri cartapestai che faranno mostra di sé, per la gioia e il divertimento di grandi e bambini, il 9, 16, 23, 25 e 29 febbraio. Le prime tre sfilate – le domeniche del 9, 16 e 23 – si svolgeranno alle ore 11:00, martedì 25 alle ore 18:00, sabato 29, con i carri allegorici in mostra lungo il percorso mascherato, la festa inizierà a partire dalle ore 19:00. 

L’edizione 2020 della kermesse pugliese è dedicata al tema “la terra vista dal Carnevale”. Un viaggio di consapevolezza nel nostro pianeta, ispirati dalla bellezza della natura, dall’impatto dell’uomo, da un’idea di futuro sostenibile, da un nuovo umanesimo. Un tema attuale che offre l’occasione per riflettere, attraverso la satira, sull’ambiente e sulla sua salvaguardia. A questo tema si ispirano le sette opere degli artigiani della cartapesta: “Madre terra l’ultimo paradiso terrestre” dell’ass.ne Carta Bianca, “L’apocalisse” dell’ass.ne Carta e colore, “Kaosecoista” dell’ass.ne Carta…pestando, “Casca la terra, tutti giù per terra!” dell’ass.ne Carteinregola, “L’ultimo giro di giostra” dell’ass.ne Chiaro e Tondo, “…di domani non v’è certezza” dell’ass.ne Con le mani, “Codice rosso” dell’ass.ne La maschera. 

L’immagine del Carnevale di Putignano 2020 porta la firma del direttore creativo Mauro Bubbico, docente dell’Istituto Superiore per le Industrie Artistiche di Urbino, tra i membri dell’Alliance Graphique Internationale, associazione internazionale che riunisce i migliori grafici, designer e illustratori mondiali. Dalla sua mano e dalla sua creatività è nata la nuova campagna di comunicazione del Carnevale di Putignano 2020 che riprende, e attualizza, l’immagine di Farinella ideata dal grafico Mimmo Castellano con una grande novità: la nascita dell’alter ego della maschera ufficiale del carnevale putignanese, la figura femminile che affianca la “storica” Farinella. Così, nell’anno in cui si celebrano i 65 anni della creazione dell’immagine di Farinella, il Carnevale rende omaggio al maestro Castellano. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • 'Nel blu dipinto di luci', con le luminarie ispirate a Pino Pascali e Domenico Modugno Polignano si trasforma in un meraviglioso villaggio Natalizio

    • dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • centro storico e vie principali
  • “Costa dei Trulli-Ritrovarsi in ogni stagione”, rassegne culturali, sagre, eventi e concerti per tutto il 2019

    • dal 24 aprile 2019 al 11 gennaio 2020
    • Monopoli, Fasano, Castellana Grotte, Conversano e Alberobello
  • 27^ edizione della Fiaccolata Nicolaiana, all'alba tra luci, devozioni e cioccolata calda

    • solo domani
    • 6 dicembre 2019
    • Basilica di San Nicola

I più visti

  • 'Notre Dame de Paris' in scena al Palaflorio di Bari

    • dal 11 al 15 dicembre 2019
    • Palaflorio
  • 'Nel blu dipinto di luci', con le luminarie ispirate a Pino Pascali e Domenico Modugno Polignano si trasforma in un meraviglioso villaggio Natalizio

    • dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • centro storico e vie principali
  • "Monopoli christmas home", un villaggio incantato a cielo aperto

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • varie
  • “Costa dei Trulli-Ritrovarsi in ogni stagione”, rassegne culturali, sagre, eventi e concerti per tutto il 2019

    • dal 24 aprile 2019 al 11 gennaio 2020
    • Monopoli, Fasano, Castellana Grotte, Conversano e Alberobello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento