Cruentus, "Fake" il disco del ritorno della storica thrash-death metal band pugliese

In occasione dei trent’anni di attività, e con una formazione ormai consolidata da tempo, tornano i pugliesi Cruentus, autori nel 1996 del geniale debutto “In Myself” (New LM Rec., distribuzione Flying Rec.). La storica thrash-death metal band pugliese nei mesi di giugno e luglio 2019 ha registrato il secondo album ufficiale “Fake” presso il Mast Recording Studio di Bari. In uscita il 15 ottobre per Triple A Events Rec., il nuovo disco segna un ritorno alle origini più crude: 37 minuti impattanti, con brani diretti e sanguigni, e un’attitudine veramente old school! Un concept album che, attraverso musica, testi ed immagini, evidenzia l’eterno dualismo esistenziale tra il bene e il male, spesso, fusi e confusi in un abbraccio che può essere anche mortale. La band ha già pianificato un tour promozionale a supporto di "Fake", a breve verranno comunicate date e località degli eventi. Il disco è stato realizzato con il patrocinio di Programmazione Puglia Sounds Record 2019. Line-up: Nicola Bavaro: vocals Antonello Maggi: guitars Domenico Mele: guitars Adriano Boghetich: bass Valerio Di Masi: drums Booking: info@rockcult.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxitamponamento a catena sulla Statale 16 a Palese: diversi feriti, traffico in tilt

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

  • Nunzia superstar a New York: le orecchiette di Bari Vecchia conquistano il 'Travel Show'

  • "Da qui non esci vivo", imprenditore vittima d'estorsione legato e minacciato per una denuncia: arrestato 'U can'

Torna su
BariToday è in caricamento