I 90 anni del Circolo della Vela riassunti in 180 foto: domani si inaugura la mostra 'The Way we were'

L'esposizione rientra tra le iniziative in programma per le celebrazioni del 90esimo anniversario del circolo nautico

Uno degli scatti in mostra

I 90 anni del Circolo della Vela raccontati in 180 foto. È il contenuto della mostra 'The Way we were', che sarà inaugurata domani alle 11, alla presenza del governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano, del sindaco di Bari, Antonio Decaro, e dell'assessore comunale allo Sport, Pietro Petruzzelli.

La mostra

La mostra rientra nell'ambito delle iniziative in programma per il 90esimo anniversario della fondazione del Circolo barese. Le opere saranno esposte nei saloni del Circolo della Vela Bari nella sua sede storica al Teatro Margherita, divise in due sezioni: una dedicata alle stampe su carta (nei saloni) e l'altra con la proiezione (in determinati giorni e orari) di immagini di ambienti, vela d'epoca, corsi di vela, scatti sportivi, articoli di giornale, ospiti illustri ed eventi speciali.

Curata da Vincenzo Sassanelli con il contributo di Gigi Bergamasco e l'apporto di Pasquale Giuliani che ha curato il lavoro d’archivio, la mostra si presenta come un lungo viaggio nel tempo. Si parte dalle immagini della Società della Vela, come il Circolo si chiamava in origine, e si conclude con una foto del 27 aprile 2019 raffigurante la visita al Circolo di tre premi Oscar Ennio Morricone, Nicola Piovani e Giuseppe Tornatore, sullo sfondo della vetrina delle vittorie del 2018.

Il percorso espositivo si snoda attraverso scatti d’archivio che ripercorrono e rendono omaggio a 90 anni di sport e successi, ma anche di prestigio conquistato in Italia e all’estero, sia per l’attività sportiva sia per la vita sociale e culturale promossa dal Circolo, descrivendone, anche attraverso alcuni vecchi articoli di stampa, il suo progressivo affermarsi come punto di riferimento in entrambi i settori. Ed infatti, insieme a qualche foto di personaggi della vela come Alessandra Sensini e Giovanni Soldini o di personalità transitate sui pontili, come Carlo e Diana d'Inghilterra e Riccardo Muti, troviamo un accattivante mix di immagini sportive e di eventi sociali, così come immagini degli ambienti del Circolo prima e dopo le ristrutturazioni effettuate e dei pontili cresciuti in dimensione nel tempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La mostra è a ingresso libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro nel ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

Torna su
BariToday è in caricamento