Castelli, musei, siti archeologici: i luoghi della cultura aperti per il 25 aprile

In città e in provincia non mancano le proposte trascorrere questo giorno di festa all'insegna della cultura

Il complesso di Balsignano

Dal Castello svevo di Bari a Castel del Monte, dal complesso di Balsignano a Modugno al Museo archeologico di Santa Scolastica. Non mancano le mete da visitare per chi volesse trascorrere un 25 aprile all'insegna della cultura.

Tra i luoghi aperti e visitabili a Bari, ci sono il Castello svevo (8.30-19-30), la Pinacoteca Corrado Giaquinto (9-13), il Museo archeologico di Santa Scolastica (10-19).

>>> PONTE DEL 25 APRILE: TUTTI GLI EVENTI <<<

In provincia, tra i siti aperti il Museo Nazionale Archeologico e Castello Svevo di Gioia del Colle (8.30-19.30 - Visite guidate a tariffa agevolata: ore 9.00-10.00-16.00-17.00) e Castel del Monte ( 10.15 alle ore 19.45, la biglietteria chiude alle 19.15). Visitabili anche il Museo nazionale archeologico di Altamura (8.30-13.30) e la Galleria nazionale Devanna a Bitonto.

Ancora in provincia, da segnalare le visite guidate al complesso monumentale di Balsignano a Modugno (qui tutte le info), ma anche l'apertura straordinaria delle Grotte di Castellana (qui tutte le info).

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • Tornano i temporali: dodici ore di allerta 'gialla' sulla Puglia

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Branco di lupi assalta allevamento nel Barese: "Decine di capre uccise"

Torna su
BariToday è in caricamento