Bari capitale internazionale del fotogiornalismo: torna per il quinto anno World Press Photo

La prestigiosa rassegna internazionale sarà ospitata, dallo Spazio Murat, dal 27 aprile al 27 maggio. Si potranno ammirare oltre 150 scatti premiati a livello mondiale

Un ragazzo prende fuoco durante le proteste contro Nicolàs Maduro in Venezuela (Foto Ronaldo Schemidt-Afp)

Per il quinto anno consecutivo Bari ospiterà World Press Photo, l'esposizione allestita in 45 Paesi riguardante il più grande concorso di fotogiornalismo al mondo. La rassegna sarà allestita dal 27 aprile al 27 maggio nello Spazio Murat di piazza del Ferrarese. Cinque i reporter finalisti per 6 foto:  Ivor Prickett (Panos Pictures, per il New York Times) partecipa con due fotografie, entrambe sulla battaglia di Mosul; Patrick Brown (Panos Pictures, per Unicef con una foto sulla crisi dei rohingya; Adam Ferguson (New York Times con il ritratto di una sopravvissuta a Boko Haram; Toby Melville (Reuters) con una foto dopo l’attentato sul ponte di Westminster a Londra; e Ronaldo Schemidt (AFP) con la foto di un ragazzo che prende fuoco durante le proteste contro Nicolas Maduro in Venezuela. Il vincitore assoluto sarà annunciato il 12 aprile.

Nell'esposizione barese si potranno ammirare le 150 immagini vincitrici del concorso  nato ad Amsterdam nel 1955, e selezionate da una giuria internazionale presieduta da Magdalena Herrera, direttrice della fotografia a Geo France. Durante la mostra World Press Photo a Bari arriveranno fotoreporter di fama internazionale. Assieme alla grande esposizione internazionale, CIME organizza, in collaborazione con l'Ordine dei Giornalisti Puglia, la seconda edizione della masterclass in fotogiornalismo diretta dal fotoreporter pluripremiato iraniano Manoocher Deghati (membro giuria WPP): si tratta di 10 lezioni che si terranno ogni sabato, dalle 11 alle 13, dal 10 marzo al 13 maggio 2018 a Bari nella sede dell’OdG Puglia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Immortalato dalle telecamere mentre danneggia la tomba del generale Marzulli: preso 58enne

  • Cronaca

    Allarme bomba nel Castello di Conversano, evacuati turisti e operatori: sul posto gli artificieri, verifiche in corso

  • Cronaca

    Tre tende per le udienze, volontari della Protezione Civile in azione nel Tribunale di via Nazariantz

  • Cronaca

    Pescava ricci di mare nonostante i i divieti: multa salata per un biscegliese ad Ancona

I più letti della settimana

  • A bordo della Ferrari si scontra con un furgone: incidente mortale a Palo del Colle

  • Apriva la cassaforte per rubare migliaia di euro d'incasso: preso ragioniere di una nota sala ricevimenti del Barese

  • Parcheggio con 200 posti auto e nuova illuminazione: a fine giugno al via i lavori a San Giorgio

  • FC Bari, c'è la sentenza del Tribunale federale: confermati i due punti di penalizzazione

  • Immortalato dalle telecamere mentre danneggia la tomba del generale Marzulli: preso 58enne

  • Lotta agli 'sporcaccioni', oltre 300 incastrati dalle fototrappole: "Multe anche per chi porta i rifiuti a Bari dai paesi limitrofi"

Torna su
BariToday è in caricamento