A Monopoli la terza edizione di “Dillo con una Mimosa”

Le associazioni Progetto Donna e Trame presentano la terza edizione di “Dillo con una Mimosa”, iniziativa che quest’anno pone l’attenzione sui diritti dei bambini e delle donne.

Il giorno 8 marzo alle ore 10.00, presso la Biblioteca “Prospero Rendella”, si inaugura la mostra d’arte curata dagli studenti del Liceo Artistico IISS “Luigi Russo”. Interverranno, tra gli altri, il sindaco di Monopoli Angelo Annese  e il garante dei Diritti dei Minori della Regione Ludovico Abbaticchio.

Sempre nell’ambito del progetto, il 14 marzo alle ore 10.00, gli studenti degli Istituti Tecnici “Vito Sante Longo” e della Scuola secondaria di primo grado “Volta/Bregante”, dialogheranno con la scrittrice Donatella Caione.

Inaugurazione mostra d’arte

DILLO CON UNA MIMOSA

Venerdì 8 marzo 2019, ore 10.00

Biblioteca Prospero Rendella – MONOPOLI

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Quarta edizione delle Lezioni di Storia nel Teatro Petruzzelli con il ciclo 'L'Italia delle donne'

    • dal 20 ottobre al 22 dicembre 2019
    • Teatro Petruzzelli
  • A Monopoli letteratura, musica, teatro e arti per il Prospero Fest 2019

    • dal 9 al 17 novembre 2019
    • nuova Biblioteca civica Rendella
  • Serata benefica di prevenzione ai tumori con il prof. Schittulli e Mingo

    • solo oggi
    • Gratis
    • 17 novembre 2019
    • Vittoria Parc hotel

I più visti

  • 'Notre Dame de Paris' in scena al Palaflorio di Bari

    • dal 11 al 15 dicembre 2019
    • Palaflorio
  • “Costa dei Trulli-Ritrovarsi in ogni stagione”, rassegne culturali, sagre, eventi e concerti per tutto il 2019

    • dal 24 aprile 2019 al 11 gennaio 2020
    • Monopoli, Fasano, Castellana Grotte, Conversano e Alberobello
  • Ad Acquaviva la 'Festa del Vino Primitivo e del Cece Nero'

    • 23 novembre 2019
    • centro storico
  • Elisa in concerto al Palaflorio di Bari

    • 4 dicembre 2019
    • Palaflorio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento