Si resta a casa ma col Demodè #lamusicanonsiblocca: un’iniziativa all’insegna dell’arte per intrattenere i giovani che restano a casa

Dopo la numerosa attenzione ricevuta con il “Demodè Social Party”, proposto sabato 7 marzo sui profili social della discoteca di Modugno e dopo il decreto legge di lunedì scorso che impone di ridurre al minimo necessario le uscite dalla propria abitazione, il Demodè lancia l’iniziativa “Don’t stop the music #iorestoacasa”, con la quale ognuno potrà inviare la sua performance artistica che sarà poi trasmessa sul web.

Chiunque si voglia cimentare con una performance, potrà registrarla e inviarla a due indirizzi specifici, demodebari@gmail.com e demodesocial@gmail.com. Sebbene il Demodè sia una discoteca, non sono richiesti solo djset, ma si potrà inviare anche altri tipi di attività, come esibizioni di giocoleria, recitazione, letture, ecc. Insomma sarà dato spazio all’arte a trecentosessanta gradi. Le uniche indicazioni di queste performance sono che ogni esibizione sia svolta in casa propria e che ad inizio e fine si dica la frase #iorestoacasta e #lamusicanonsiblocca.

L’iniziativa “Don’t stop the Music #iorestoacasa” ha preso il via martedì 10, con un dj set a cura del “padrone di casa”, Dario Boriglione che dietro al mixer utilizza lo pseudonimo Dario D e proseguirà ogni giorno, per il periodo di cautela indicato dal Governo.

Demodè Club – Via dei Cedri, 14 – Modugno (Ba)

Infoline: 3397360006

Inizio trasmissione: 19:00

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Le opere di Joan Mirò protagoniste a palazzo Monacelle di Casamassima

    • dal 17 gennaio al 26 aprile 2020
    • palazzo Monacelle
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • I colori e le emozioni in libertà di Joan Miró arrivano a Gioia del Colle, Casamassima e Turi

    • dal 20 dicembre 2019 al 26 aprile 2020
    • La mostra è visitabile rispettivamente a Palazzo Monacelle di Casamassima, Palazzo San Domenico di Gioia del Colle e Chiesa di Sant’Oronzo di Turi.
  • Spettacoli, incontri con grandi scrittori contemporanei e appuntamenti per i più piccoli: ecco la stagione del Kismet

    • dal 4 gennaio al 18 aprile 2020
    • Teatro Kismet
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento