Eleonora Abbagnato in "Puccini" al Teatro Petruzzelli

Sabato 1° giugno al Teatro Petruzzelli sarà di scena “Puccini”, ma questa volta oltre al bel canto, sarà protagonista la danza interpretata da un’artista d’eccezione, l’étoile Eleonora Abbagnato. Uno spettacolo da sogno, che vedrà tornare sulle scene baresi la più amata étoile italiana dei nostri giorni, per la 77ª Stagione “Dreamy” della Camerata Musicale Barese.
Manon Lescaut, La Bohème, Tosca, Madama Butterfly… Le eroine di Puccini, che il più delle volte hanno dovuto affrontare un destino tragico, saranno in scena per danzare sulle note delle arie più belle. Lo spettacolo prevede la partecipazione di dieci danzatori italiani e dieci francesi; la coreografia è un tributo all’opera, alla musica classica, ma soprattutto all’illustre compositore. Come un’eco di questi brani che tutti conoscono, le opere sinfoniche illustrano la padronanza dell’orchestrazione eccezionale di Giacomo Puccini e le molteplici innovazioni armoniche.
Sul palcoscenico barese, insieme all’Abbagnato, Giorgia Calenda, Giacomo Castellana, Claudio Cocino, Virginia Giovanetti, Federica Maine, Flavia Morgante, Michele Satriano, Alessio Rezza, Arianna Tiberi, oltre alla Compagnia francese di Julien Lestel. “Puccini”, porta la firma per coreografia e regia proprio di Julien Lestel. Il coreografo francese ha creato questo balletto ispirato alle eroine pucciniane e alle celebri arie da Manon Lescaut, La Bohème, Suor Angelica, Tosca, Madame Butterfly per la sua compagnia con sede a Marsiglia che si esibì per la prima volta nel 2014. Da molto tempo il coreografo e ballerino francese, cresciuto nell’Opera di Parigi, aveva maturato l’idea, il sogno di uno spettacolo che rendesse omaggio alla musica e al repertorio di Puccini e con questa sua personale interpretazione Lestel mette in risalto la bellezza, la maestosità e la potenza romantica dell’opera del compositore toscano offrendo al pubblico una dimensione nuova della voce.
Lestel ha fatto parte di compagnie prestigiose come il Balletto di Monte Carlo, il Balletto di Zurigo, dove è stato nominato primo ballerino, e il Balletto Nazionale di Marsiglia. Ha lavorato con Nureyev, Robbins, Kylian, Forsythe, Preljocaj, Roland Petit, Pina Bausch, Lucinda Childs, Carolyn Carlson, David Dawson e Thierry Malandain.
Eleonora Abbagnato non ha bisogno di presentazioni in quanto nota a tutti nel mondo della danza ed ancor di più ora che, dall’aprile 2015, è Direttrice del Corpo di Ballo dell’Opera di Roma.
La passione per la danza per Eleonora Abbagnato è stata così incontenibile che da Palermo la portò, poco più di una bambina, nella Francia di Roland Petit, mago geniale del balletto narrativo. Ad accoglierla a Parigi fu l’Opéra, dove entrò vent’anni fa, maison di pregio che l’ha vista crescere e di cui è diventata étoile, il massimo riconoscimento nel balletto per un teatro di tradizione. Ha lavorato con coreografi classici e contemporanei di fama mondiale, fra cui Roland Petit, Pina Bausch e William Forsythe. Curiosa ed eclettica, la sua prima apparizione televisiva a dodici anni con Pippo Baudo, è protagonista del film Il 7 e l’8 di Ficarra e Picone e nel 2009 presenta con Paolo Bonolis il Festival di Sanremo. Ha un legame
intenso con alcuni stilisti come Dolce&Gabbana, ma la sua vera passione resta una sola: la danza classica.
Lo spettacolo è impreziosito dai costumi affascinanti di Patrick Murru e dalle magiche luci di Lo-Ammy Vaimatapako, ed è una Produzione Daniele Cipriani Entertainment.


Per informazioni e biglietti gli interessati possono rivolgersi presso gli uffici della Camerata infotel
080/5211908, on-line sul sito www.cameratamusicalebarese.it e presso il Botteghino del Teatro Petruzzelli e
Box Office c/o La Feltrinelli.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • 'Notre Dame de Paris' in scena al Palaflorio di Bari

    • dal 11 al 15 dicembre 2019
    • Palaflorio
  • Doppia data per Pio e Amedeo in scena al TeatroTeam con 'La classe non è acqua'

    • dal 18 al 21 dicembre 2019
    • TeatroTeam
  • Lunetta Savino in scena al Teatro Palazzo in “Non farmi perdere tempo-tragedia comica per donne destinata alle lacrime”

    • solo domani
    • 14 dicembre 2019
    • Teatro Palazzo

I più visti

  • 'Nel blu dipinto di luci', con le luminarie ispirate a Pino Pascali e Domenico Modugno Polignano si trasforma in un meraviglioso villaggio Natalizio

    • dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • centro storico e vie principali
  • 'Notre Dame de Paris' in scena al Palaflorio di Bari

    • fino a domani
    • dal 11 al 15 dicembre 2019
    • Palaflorio
  • "Monopoli christmas home", un villaggio incantato a cielo aperto

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • varie
  • Riecco a Bari 'Il Villaggio di San Nicola', il più grande al mondo nello scenario natalizio della Fiera del Levante

    • dal 7 al 20 dicembre 2019
    • Fiera del Levante
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento