Festa del "Grano Buono di Rutigliano", un suggestivo percorso nel Borgo Antico di Rutigliano alla riscoperta dei sapori rutiglianesi

  • Dove
    Borgo Antico
    Indirizzo non disponibile
    Rutigliano
  • Quando
    Dal 01/07/2018 al 01/07/2018
    19.00
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Si svolgerà Domenica 1 Luglio la tradizionale Festa del «grano Buono di Rutigliano», a cura dell’associazione PortaNuova e dell’Assessorato comunale alla Cultura e al Turismo, in collaborazione con il Gal del Sud Est Barese e il patrocinio della Città Metropolitana di Bari e della Regione Puglia.

Giunta alla 22a edizione, la Festa del «grano Buono di Rutigliano» propone un suggestivo percorso tra i caratteristici vicoli del Borgo Antico di Rutigliano alla riscoperta dei sapori della tradizionale cucina rutiglianese, a partire dal grano Buono con i ceci neri (il piatto tipico per eccellenza della cucina rutiglianese) per poi proseguire con tante altre gustose proposte culinarie.

Dalle ore 19 inizierà nel Borgo Antico la distribuzione delle pietanze, mentre nelle piazze si esibiranno i gruppi musicali Taranta Fil, I Musicanti del Paese Azzurro e Tammorra Felice.

Diversi ristoratori di Rutigliano presenteranno le loro specialità gastronomiche con il grano Buono, mentre alcune importanti e note aziende alimentari offriranno la degustazione dei loro prodotti.

Durante la Festa del «grano Buono di Rutigliano» sarà a disposizione dei turisti una postazione di InfoPoint turistico della Pro Loco che curerà visite guidate; in programma anche una Mostra Fotografica nella Chiesa dell’Immacolata a cura del gruppo di fotoamatori Photo Digital Puglia e«Arte in Strada» per le vie del Centro Storico.

La Festa del «grano Buono di Rutigliano» è anche solidarietà con la partecipazione dell’Ail (Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma) al progetto: «Una spiga per l’Ail».

Il grano Buono di Rutigliano

Il «grano Buono di Rutigliano», come è noto, è un particolare cereale che viene coltivatoesclusivamente nel territorio di Rutigliano da 8.000 anni, come proverebbero le ricerche archeologiche compiute in questo territorio.

Ha caratteristiche che lo rendono unico: oltre alla conformazione morfologica (le spighe raggiungono una altezza di molto superiore rispetto ad altri tipi di grano), vanta peculiari qualità alimentari che lo differenziano rispetto alle altre varietà cerealicole, risultando particolarmente idoneo per essere direttamente cucinato.

Per tale motivo, è stato sottoscritto un protocollo d’intesa che impegna l’Università e il Politecnico di Bari, il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr), il Gal del Sudest Barese, il Comune di Rutigliano e l’associazione PortaNuova ad operare, ciascun soggetto nei propri ambiti di azione, alla ricerca, mediante caratterizzazione chimica e morfologica, alla promozione e alla valorizzazione di tale spighe dorate autoctone.

Dalla coltivazione di questo tipico frumento, denominato anche in ambito scientifico «grano Buono di Rutigliano», ha origine la tipica gastronomia rutiglianese, in cui il grano Buono è protagonista: una appetitosa tradizione culinaria che viene esaltata annualmente in occasione della storica Festa del «grano Buono di Rutigliano».

Festa del grano 2018-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

  • Ad Acquaviva la 'Festa del Vino Primitivo e del Cece Nero'

    • 23 novembre 2019
    • centro storico
  • Vino, gastronomia e musica con "Novello sotto il Castello Edizione 2019'' a Conversano

    • dal 15 al 17 novembre 2019
    • centro storico
  • A Gravina in Puglia 8^ Edizione della "Sagra del Fungo Cardoncello e del Vino Novello"

    • dal 16 al 17 novembre 2019
    • centro storico

I più visti

  • 'Notre Dame de Paris' in scena al Palaflorio di Bari

    • dal 11 al 15 dicembre 2019
    • Palaflorio
  • “Costa dei Trulli-Ritrovarsi in ogni stagione”, rassegne culturali, sagre, eventi e concerti per tutto il 2019

    • dal 24 aprile 2019 al 11 gennaio 2020
    • Monopoli, Fasano, Castellana Grotte, Conversano e Alberobello
  • Ad Acquaviva la 'Festa del Vino Primitivo e del Cece Nero'

    • 23 novembre 2019
    • centro storico
  • Elisa in concerto al Palaflorio di Bari

    • 4 dicembre 2019
    • Palaflorio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento