Appuntamento a Modugno con l'edizione 2019 della Fiera del Crocifisso

  • Dove
    centrocittà
    Indirizzo non disponibile
    Modugno
  • Quando
    Dal 10/11/2019 al 17/11/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

L'edizione 2019 della Fiera del Crocifisso si svolgerà a Modugno nelle domeniche 10 17 novembre 2019, dalle ore 7:00 alle ore 19:00, interamente nel centro abitato di Modugno e, per la precisione, lungo le seguenti vie:

piazza Garibaldi (riservata prevalentemente ai venditori di piante e alberi, arbusti da giardino, da orto e coltivazioni estensive, sementi e bulbi), corso Vittorio Emanuele piazza Plebiscito, destinate prioritariamente alla vendita di macchine, attrezzi ed accessori per l'agricoltura e la zootecnica, piante ornamentali, alberi da frutta, prodotti alimentari e dell'artigianato locale, utensileria e ferramenta;

via Romavia X Marzovia Paradisovia San Nicola da Tolentinovia Carafa via Padre A. M. di Francia per la vendita dei prodotti e merci varie (abbigliamento, tessuti e filati);

piazza Sedile corso Umberto I, per lo svolgimento della Mostra Collaterale di prodotti tipici, artigianato, Hobbismo e antiquariato, oggetti tipici arigianali in rame, ferro, legno e bambù;

piazza Plebiscito per la Mostra Auto d'epoca.

Centro Storico (comprese via C.R. Stella, piazza Sedile, piazza R. Vescovo) per gli eventi culturali, parate di artisti di strada (trampolieri, acrobati giocolieri), musica liive, animazione per bambini e favole teatranti, mostre d'arte, rievocazioni storiche, spettacoli di falconeria, promozione dìelle associazioni modugnesi.

Accanto alla parte più tradizionale della fiera, torna anche quest'anno l'integrazione, in Piazza Sedile, del Mercato Contadino con i suoi prodotti a Chilometro Zero, a cura di Coldiretti e Campagna Amica.

Sempre in Piazza Sedile, inoltre, sarà presente uno spazio istituzionale dedicato alla valorizzazione del Casale di Balsignano con esposizione dei prodotti che lo riguardano fra cui l'olio d'oliva extravergine ricavato dagli ulivi pluridecennali e secolari presenti nel sito storico-archeologico di Balsignano.La campagna olivicola 2019, tra l'altro, si presenta di ottima qualità e di copiosa produzione.

Come raggiungere la Fiera. L'amministrazione comunale ha predisposto cinque grandi aree a parcheggio in via Bitritto (Piazza E. De Nicola), Via O. Flacco, zona Piscine Comunali, Via Magna Grecia (q.re Piscina dei Preti), via Molise (q.re Cecilia). Dalle ore 8:00 alle 19:00 un servizio di bus navetta GRATUITO, grazie alla collaborazione di Miccolis SpA, porterà GRATUITAMENTE i visitatori dalle aree di parcheggio periferiche sino al centro Città con corse attive dalle 8.00 alle 19.00 ogni 30 minuti.

Per orientarsi tra le strade interessate dall'evento, l'amministrazione comunale sta dando ampia diffusione in città ad una guida con la mappa di Modugno e la suddivisione delle categorie commerciali dislocate nei vari punti della città.

Nell'opuscolo sono riportati anche gli eventi culturali che faranno da corollario alla manifestazione, le linee bus gratuite e i capolinea, le aree a parcheggio, i bagni pubblici, le fontane pubbliche, le isole ecologiche per il corretto conferimento dei rifiuti prodotti durante l'evento.

La Fiera del Crocifisso, una delle più antiche della Terra di Bari, nacque nel XVII secolo per ricordare un evento avvenuto il 13 novembre 1622: la caduta di un fulmine sulla chiesa Maria Santissima Annunziata provocò la morte di diversi sacerdoti e bruciò l’asta della croce, ma lasciò intatto il Cristo. Alla fiera - che durava otto giorni tra la seconda e la terza domenica di novembre - si accompagnava una celebrazione religiosa di analoga durata. Nei primi anni del Settecento, con la sostituzione, nel Regno di Napoli del dominio austriaco al Vicereame spagnolo, l’imperatore d’Austria Carlo VI, per intercessione del modugnese Conte Rocco Stella, confermò la fiera. Nel 1792, fu estesa anche alla fiera del Crocifisso l’esenzione dei dazi che era tradizionalmente concessa al mercato domenicale.

Nel tempo, la fiera modugnese è diventata una delle più importanti su scala regionale fino alle decisioni che l’hanno sempre più allontanata dal centro cittadino e che l’hanno al contempo impoverita di importanza. Dal 2014, però, da quando è tornata a svolgersi in strade e piazze centrali di Modugno ha ripreso a registrare una grande affluenza di pubblico, con un incremento notevole dei visitatori provenienti da città contigue e grande entusiasmo di cittadini e operatori.

mappa-5

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

I più visti

  • 'Nel blu dipinto di luci', con le luminarie ispirate a Pino Pascali e Domenico Modugno Polignano si trasforma in un meraviglioso villaggio Natalizio

    • dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • centro storico e vie principali
  • 'Notre Dame de Paris' in scena al Palaflorio di Bari

    • dal 11 al 15 dicembre 2019
    • Palaflorio
  • "Monopoli christmas home", un villaggio incantato a cielo aperto

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • varie
  • Riecco a Bari 'Il Villaggio di San Nicola', il più grande al mondo nello scenario natalizio della Fiera del Levante

    • dal 7 al 20 dicembre 2019
    • Fiera del Levante
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento