Le finali della Del Monte® Coppa Italia al Palaflorio: i migliori pallavolisti in gara per la final Four di SuperLega e la finale di Serie A2

Dopo cinque edizioni vissute tra Bologna e Milano, le Finali Del Monte® Coppa Italia scendono al sud: la 40a edizione della Coppa Italia (la n. 21 per la Serie A2) si svolgerà al PalaFlorio di Bari. Per il settimo anno consecutivo il Title Sponsor dell’evento sarà Del Monte®, uno dei maggiori produttori e distributori a livello mondiale di frutta e verdura fresca.

Sabato 27 e 28 gennaio 2018 saranno sei le squadre che scenderanno sul Gerflor tricolore, pronte a dare spettacolo. In corsa per la conquista della Del Monte® Coppa Italia SuperLega le stesse quattro formazioni che si sono battute ad inizio stagione per la Del Monte® Supercoppa: Cucine Lube Civitanova e Azimut Modena si affronteranno nella prima Semifinale di sabato, a seguire la seconda partita tra Diatec Trentino e Sir Safety Conad Perugia.

L’anteprima della Finale di domenica sarà la sfida per il primo titolo della stagione in Serie A2 UnipolSai: la Del Monte® Coppa Italia Serie A2 si risolverà nella decisiva gara tra Ceramica Scarabeo GCF Roma e Caloni Agnelli Bergamo. Per la prima volta nella storia della Coppa Italia la fase finale dell’evento sarà ospitata da Bari. Ad aprire le porte ad uno dei più grandi spettacoli della pallavolo mondiale è il PalaFlorio, l’impianto principale della città, dedicato alla memoria di un Presidente della Federazione Italiana Pallavolo: il barese Pietro Floriano Florio, che per 11 anni guidò la federazione fino al 1988, vigilia del boom del volley italiano.

L’organizzazione curata dalla Lega Pallavolo Serie A, con il patrocinio della Regione Puglia e dell’Assessorato allo Sport del Comune di Bari, è pronta a sorprendere i tifosi non solo con il brivido delle gare, ma con tante sorprese e anteprime assolute. Le tre partite riservate alla SuperLega saranno integralmente trasmesse sulle frequenze di RAI Sport + HD (oltre che via internet su Rai Play) e sulle TV straniere collegate. Ai microfoni Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta, al salottino Marco Fantasia. Il commento inglese è affidato a Daniele Vecchi.

La Finale di Serie A2 tra Roma e Bergamo verrà trasmessa in diretta da Lega Volley Channel, con il commento di Walter Astori e Andrea Brogioni. Inoltre le TV regionali partner dei Club (TV Centro Marche Arancia Television, RTTR Trento, TRC Modena, TEF Channel e VideoStar TV) daranno ampio spazio ai match con la programmazione delle differite. Eccezionale anche la copertura radiofonica, con Radio RAI, LatteMiele e tutte le radio partner dei Club che accenderanno le frequenze FM e via internet per la copertura della due giorni.

Di seguito il programma completo della due giorni pugliese:

Del Monte Coppa Italia SuperLega – Final Four
PalaFlorio – Bari
Sabato 27 gennaio 2018, ore 15.30
1a Semifinale
Cucine Lube Civitanova – Azimut Modena Diretta RAI Sport + HD

Sabato 27 gennaio 2018, ore 18.00
2a Semifinale
Diatec Trentino – Sir Safety Conad Perugia Diretta RAI Sport + HD

Del Monte Coppa Italia – Finali
Domenica 28 gennaio 2018, ore 14.00
Finale Del Monte Coppa Italia Serie A2 Diretta Lega Volley Channel
Ceramica Scarabeo Roma – Caloni Agnelli Bergamo


Domenica 28 gennaio 2018, ore 17.30
Finale Del Monte Coppa Italia SuperLega
 Diretta RAI Sport + HD

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

I più visti

  • Tiziano Ferro in concerto a Bari con il suo 'TNZ 2020'

    • 3 luglio 2020
    • Stadio San Nicola
  • 'Ultimo' in concerto allo Stadio San Nicola di Bari

    • 11 luglio 2020
    • Stadio San Nicola
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • "1° Cammino Arcobaleno della Salute", una salutare passeggiata per Bari, utile a favorire la salute e la socializzazione

    • dal 2 giugno al 12 luglio 2020
    • Bari
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento