Educazione alimentare: al Kismet, un laboratorio creative in occasione del Food Revolution Day

  • Dove
    Teatro Kismet Opera
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 15/05/2015 al 15/05/2015
    Ore 18
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Venerdí 15 maggio in tutto il Mondo si celebrerà il Food Revolution Day, evento promosso dallo Chef inglese Jamie Oliver per sensibilizzare i governi sui temi dell’educazione alimentare infantile. Si tratta di un vero e proprio evento celebrato secondo declinazioni territoriali e culturali e che punta a costruire una cultura alimentare condivisa a partire dai più piccoli. Quest’anno l’evento sarà organizzato anche a Bari grazie alla sinergia realizzata tra Avanzi Popolo, Romeo & Julienne, Teatro Kismet e l’educatrice Vittoria Facchini, che insieme daranno vita, all’interno del programma del Maggio all’infanzia, ad un laboratorio tematico dal titolo “Avanzi e Rimanzi: sapori, parole e colori contro lo spreco”.

L’appuntamento è fissato alle ore 18 di venerdì 15 presso il teatro Kismet dove l’illustratrice pugliese Vittoria Facchini, allieva di Emanuele Luzzati e autrice di numerosi albi illustrati, guiderà i bambini all’interno di laboratorio di illustrazione con al centro il tema della lotta allo spreco di cibo. Insieme ai bambini verrà preparato un manifesto-illustrazione anti spreco, un omaggio a Gianni Rodari, grande precursore di tematiche ambientali con le sue filastrocche-manifesto per la salvaguardia del pianeta e del cibo.

L’iniziativa è aperta ai bambini di età compresa tra i 6 e i10 anni, che lavoreranno con tempere, colle, carte colorate, parole ritagliate e alimenti di recupero.

Nel corso del laboratorio interverranno alcuni rappresentanti del progetto Avanzi Popolo, che oltre ad illustrare le attività avviate  nel corso di questi mesi su Bari, presenteranno il funzionamento della prima piattaforma foodsharing cittadina. Seguirà l’intervento per Romeo&Julienne di Antonella Gigante, ambasciatrice per la città di Bari della Jamie Oliver Foundation, che presenterà la campagna internazionale, invitando i presenti a firmare la petizione per l’introduzione dell’educazione alimentare nei corsi scolastici.
Una petizione ancora più urgente dopo l'ultimo allarme dell'Oms (gennaio 2015): nel mondo, oltre 42 milioni di bambini sotto i 5 anni sono obesi e le stime prevedono che il numero salga a 70 milioni in dieci anni se non si interviene. Una situazione drammatica in Puglia, quarta in Italia per numero di obesi (preceduta da Basilicata, Molise e Abruzzo) e seconda per persone in sovrappeso (prima la Campania). A preoccupare sono soprattutto le cifre che riguardano i più piccoli: il 30 per cento dei bambini pugliesi fra i 6 e 10 anni è in sovrappeso (fonte: Osservasalute, Roma, aprile 2015).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • 625ª Edizione del Carnevale di Putignano

    • dal 17 febbraio al 5 marzo 2019
    • Corso Umberto I
  • Carnevale 2019: tutti gli eventi a Bari e provincia

    • dal 17 febbraio al 6 marzo 2019
    • Varie
  • A Bari la 3^ Edizione Running Heart

    • da domani
    • dal 16 al 17 febbraio 2019
    • Piazza del Ferrarese

I più visti

  • 'Van Gogh Alive – The Experience', a Bari la grande mostra internazionale multimediale che celebra il geniale pittore olandese 

    • dal 6 dicembre 2018 al 20 febbraio 2019
    • Teatro Margherita
  • I Negramaro con il loro “Amore Che Torni Tour Indoor 2019” in concerto al Palaflorio di Bari

    • dal 13 al 15 marzo 2019
    • Palaflorio
  • 625ª Edizione del Carnevale di Putignano

    • dal 17 febbraio al 5 marzo 2019
    • Corso Umberto I
  • 'Lights in love', ad Alberobello si accendono le luci sui trulli per festeggiare San Valentino

    • dal 11 al 17 febbraio 2019
    • centro storico
Torna su
BariToday è in caricamento