I Soldi Spicci con "Si! Stiamo insieme" in scena al Teatro Anchecinema di Bari

Consacrati dal mondo del web (la loro pagina fb conta più di 1 milione e 340 mila like, mentre su YouTube i loro video superano 124 milioni di visualizzazioni), approdati al cinema dove hanno brillantemente superato la prova del botteghino con oltre 800mila euro d'incasso grazie al loro primo film "La Fuitina Sbagliata", ecco riaffacciarsi sulla scena, stavolta a teatro, I Soldi Spicci, il duo comico palermitano amatissimo in tutta la Penisola.

Annandrea Vitrano e Claudio Casisa - I Soldi Spicci - tornano, infatti, a varcare i confini di casa alla conquista dello Stivale, complice lo spettacolo teatrale "Si! Stiamo insieme" che li vede, dopo aver toccato alcune tra le più importanti città italiane (Firenze, Milano, Torino e Bologna) e registrato sold out in tutte le tappe, il 28 (Taranto, Teatro Fusco) e il 29 maggio (Bari, Teatro Anchecinema), arrivare in Puglia.

"Si! Stiamo insieme" è la risposta alla domanda più frequente che viene fatta a I Soldi Spicci: "ma state insieme?". E questo spettacolo servirà, soprattutto, a chiarire come I Soldi Spicci stanno insieme.  Sketch, gag e monologhi che raccontano il rapporto di coppia attuale che fugge dal matrimonio e va dritto verso la convivenza. Un percorso che racconta l'evoluzione della relazione uomo/donna, dell'ennesima emancipazione che quest'ultima sta vivendo a discapito del povero uomo che, come sempre, subisce e non capisce.

Ma chi sono i Soldi Spicci?

Alla base del loro incontro un colpo di fulmine: Annandrea Vitrano e Claudio Casisa si conoscono frequentando la Scuola di Teatro Agricantus di Palermo e nasce l’idea di formare un duo: I Soldi Spicci.

“I Soldi Spicci sono piccoli, fanno rumore e te li trovi nelle tasche” amano raccontare Anna e Claudio a chi gli chiede il perché di questo nome d’arte…

Ma il destino, si sa, ama metterci lo zampino ed in poco tempo il colpo di fulmine da artistico diventa sentimentale e il duo si trasforma in coppia reale.

Annadrea e Claudio, intanto, capiscono la forza del web e, nonostante la loro solida formazione teatrale, (lui è ideatore ed autore di laboratori comici, lei, laureata in Lingue e Culture Moderne, è stata docente di teatro alla Roscoe & Gladstone Hall - University of Liverpool) decidono di tuffarsi nel mondo digitale sfruttando in primis il loro stare insieme e la capacità di farlo in modo divertente.

“Claudio è una persona estremamente meticolosa - così lo definisce Annandrea - nel lavoro ancora più che nella vita, è un vulcano di energia e di idee, è una mente brillante e un cuore sincero … ora basta che altrimenti si emoziona o ci crede sul serio”.  

Mentre per Claudio Annandrea è “la forza del duo… quella che mette un pizzico di follia in ogni cosa e che trasforma in positivo tutto ciò che può sembrare sventura.  L’unica cosa che spero non le dispiaccia è che col tempo non si stanchi nel sapere che il bello del duo sono io…!”

29 maggio - Bari - Teatro Anchecinema

Inizio spettacolo ore 21.30

info biglietti +39.342.6469617 e circuito TicketOne

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Sul canale youtube del Tpp tutti gli spettacoli del “Puglia Showcase Kids” raccontati dalle compagnie

    • dal 12 maggio al 12 giugno 2020
    • canale YOUTUBE del TPP
  • The problem 'Una coppia in commedia' in scena a Palazzo Pesce

    • 3 luglio 2020
    • Palazzo Pesce - Location Eventi

I più visti

  • Tiziano Ferro in concerto a Bari con il suo 'TNZ 2020'

    • 3 luglio 2020
    • Stadio San Nicola
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • Riapre al pubblico la Fondazione Pino Pascali con 55 Love del Premio Pino Pascali Zhang Huan

    • dal 26 maggio al 30 giugno 2020
    • Fondazione Museo Pino Pascali
  • "1° Cammino Arcobaleno della Salute", una salutare passeggiata per Bari, utile a favorire la salute e la socializzazione

    • dal 2 giugno al 12 luglio 2020
    • Bari
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento