I volti di Nespresso di Maurizio Galimberti: l’arte della fotografia sposa la charity

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Il ricavato della vendita delle nove opere realizzate dal celebre fotografo verrà devoluto alla Fondazione Banco Alimentare Onlus

Da sabato 3 dicembre a martedì 3 gennaio le tre boutique Nespresso di Milano, Torino e Bari, espongono I Volti di Nespresso, le nove opere che Maurizio Galimberti, fotografo di fama internazionale famoso per i suoi ritratti a mosaico con le polaroid, ha realizzato durante la serata di presentazione de Le Variations 2011 Nespresso, i tre Flavoured Coffee in edizione limitata.

Nella Boutique di Via Sparano 113 a Bari è esposto il ritratto di Vinicio Marchioni, l'opera dedicata al cioccolato fondente e quella sulle macchine da caffè Nespresso: come in moderne opere cubiste i volti e gli oggetti sono osservati da diversi punti di vista, frammentati ed esplosi nelle loro diverse sfaccettature ed infine ricomposti, ottenendo un'immagine unica ma allo stesso tempo molteplice e dinamica.

I Volti di Nespresso raccontano con il linguaggio dell'arte fotografica un mondo ricco di aromi, sentori, profumi e sono pensati per cogliere con lo sguardo ciò che si vive con gli altri sensi. Ma sono creati anche per un fine nobile.Dal 16 al 22 gennaio, i prestigiosi scatti saranno infatti messi all'asta e il ricavato sarà devoluto alla Fondazione Banco Alimentare Onlus, che da 15 anni recupera eccedenze alimentari e le ridistribuisce gratuitamente ad associazioni ed enti caritativi per combattere la fame e lo spreco alimentare.

Le altre opere si trovano nella Boutique di Milano di Via Bigli 1/3, dove sono esposti il ritratto di Ambra Angiolini, l'opera dedicata alla Variation alla ciliegia e quella sul piacere della degustazione Nespresso, e in quella di Torino in via Roma 27, dove sono in mostra il ritratto di Eva Riccobono, la Variation ai fiori di vaniglia e l'opera sulla gamma dei Grand Cru Nespresso.

Per info:

g.desimini@saywhat.it

Torna su
BariToday è in caricamento