homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius epifaniacarnevalesan-valentinofesta-donnafesta-papapasqua1-maggiofesta-mammaferragostohalloweennatalecapodannochildrenlocation-maps

← Tutti gli eventi

"Il visibile e l'invisibile" - Mostra fotografica di 20 allievi del workshop di Mario Cresci al Politecnico

    Dal 10/01/2016 al 04/02/2016

    Evento organizzato dal
    MUSEO DELLA FOTOGRAFIA POLITECNICO DI BARI
    in collaborazione con
    l’Associazione Culturale TerraNova e
    F-Project Fiorito Foto Film

    Autori:
    Alessandro Fusco - Alfredo Ingino - Antonio Fantetti - Ennio Cusano - Francesca Sigrisi - Franco Altobelli - Gianfranco Torro
    Giulio Spagone - Graziana Cito - Ida Chiatante - Maria Grazia Cinelli - Mimmo Bavaro - Nicola Loviento - Nicola Ritrovato - Nicoletta Guarini - Ombretta Favino - Roberta Giordano - Rossella Traversa -Tiziana Rizzi - Vito Marzano 

    La mostra rimarrà aperta fino al 4 febbraio 2016
    orari: 10:00/13:00 14:00/19:00 escluso sabato e domenica

    “L'obiettivo del Workshop è stato quello di orientare l'interesse dei partecipanti alla ricerca interiore delle proprie attitudini rispetto al mezzo fotografico con particolare riferimento al rapporto tra la realtà visibile e la realtà non visibile.
    Distaccarsi quindi dai consueti “generi fotografici” desueti dopo decenni di reportage, di architettura e di vedutismo di tutti i generi che dagli anni Settanta ad oggi hanno spesso cristallizzato la ricerca e la sperimentazione visiva in Italia.
    Avvicinare quindi il senso retinico del “Fotografico” alle altre dimensioni sensoriali del nostro corpo, che non è fatto solo di sguardi anche quando utilizza il mezzo fotografico. In questa società che produce miliardi di immagini reali e virtuali, è importante non dimenticare la dimensione del fare, del costruire e del progettare idee e strategie per la percezione e la comunicazione di senso dell'immagine fotografica.”
    Mario Cresci.

    Mappa
    Via Edoardo Orabona, 4 · Bari San Pasquale


    Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

    Commenti

      Eventi Popolari

      • Eventi

        Suoni della Murgia nel Parco

      • Eventi

        Arena Quattro Palme 2016, il cinema all'aperto del Galleria

      • Eventi

        La mostra di Giorgio de Chirico a Conversano

      • Eventi

        Mostra all’Aeroporto Karol Wojtyla di Bari: disegni e ricostruzioni delle macchine di Leonardo da Vinci

      Torna su
      BariToday è in caricamento