All'Urban Center l'incontro pubblico su "Rigenerazione urbana, dal consumo di suolo ai servizi eco sistemici"

Nell’ambito del progetto “Urban Center come casa della partecipazione”, finanziato dalla Regione Puglia ai sensi della Legge sulla partecipazione (L.R. n. 28/2017), venerdì 7 febbraio, dalle ore 17.30 alle 20.30, negli spazi dell’Urban Center di via De Bellis 1, si terrà l’incontro dal titolo “Rigenerazione urbana, dal consumo di suolo ai servizi eco sistemici”, nel corso del quale si parlerà di strumenti e strategie per una gestione sostenibile della trasformazione dell’ambiente urbano e territoriale.

L’appuntamento, organizzato dall’associazione di promozione sociale Ortodomingo in collaborazione con la Fondazione di partecipazione delle buone pratiche, verterà sulla prospettiva di migliorare la qualità della vita, contenere le conseguenze dei cambiamenti climatici e soddisfare il benessere della società.

Il suolo è una risorsa naturale e non rinnovabile (per i suoi lunghi tempi di formazione), scrigno di biodiversità, enorme riserva in grado di stoccare l’anidride carbonica e luogo in grado di produrre il cibo che ci alimenta. Oggi, soprattutto la crisi climatica, ne sta alterando la vitalità, incidendo sulla qualità della vita. Oltre alla desertificazione, che in prospettiva rappresenterà una grave minaccia per la Puglia e il Mezzogiorno, oggi è il consumo di suolo il fenomeno sul quale le comunità e le istituzioni sono chiamate ad interrogarsi. Le recenti trasformazioni urbane o territoriali, anche nell’auspicio di riformare la normativa vigente, dovranno integrarsi con un monitoraggio costante dei servizi ecosistemici e dall’adozione preventiva di bilanci ecologici a saldo positivo.

L’esperienza dell’associazione Ortodomingo, attestato dalla Fondazione di partecipazione delle buone pratiche di Bari, che ha trasformato un’area abbandonata in un presidio di gestione sostenibile dell’ecosistema urbano, sarà illustrata come buona pratica di rigenerazione urbana che coniuga sia il rafforzamento della comunità attraverso azioni collaborative, sia come processo che esprime un vantaggio in termini di servizi ecosistemici per la città.

Ad introdurre l’incontro sarà Alessandro Cariello, componente dello staff del sindaco responsabile per i temi urbanistica, rigenerazione, periferie urbane. A seguire Giuseppe Milano, assegnista di ricerca sul consumo del suolo, affronterà il tema del consumo di suolo nella Città metropolitana di Bari, Massimo Blonda, vicepresidente della citata fondazione, parlerà dei servizi eco-sistemici e Luca Ottomanelli, dell’APS Parco Domingo - comunità empatica e sostenibile, racconterà l’esperienza di Ortodomingo a Bari.

In conclusione, previsto anche l’intervento di un rappresentante della Consulta comunale per l’ambiente.

L’appuntamento è aperto a tutta la cittadinanza.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Nuovo appuntamento della RCU Murat - San Nicola: "Il Cammino della Pace"

    • solo domani
    • 5 luglio 2020
    • sagrato della chiesa di San Ferdinando
  • A Molfetta la IV edizione di ''Conversazioni dal mare''

    • Gratis
    • 11 luglio 2020
    • piazzale anistante duomo

I più visti

  • 'Ultimo' in concerto allo Stadio San Nicola di Bari

    • 11 luglio 2020
    • Stadio San Nicola
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • "1° Cammino Arcobaleno della Salute", una salutare passeggiata per Bari, utile a favorire la salute e la socializzazione

    • dal 2 giugno al 12 luglio 2020
    • Bari
  • Visita guidata ad Alberobello, dopocena tra i coni illuminati dalle stelle

    • dal 1 al 31 luglio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento