Alla Libreria Laterza l'incontro con Marta Fana autrice di "Non è lavoro, è sfruttamento"

Il libro  Dicevano: meno diritti, più crescita. Abbiamo solo meno diritti. La modernità paga a cottimo. Così dilaga il lavoro povero, spesso gratuito, la totale assenza di tutele e di stabilità lavorativa. È una condizione che coinvolge più di una generazione. Non più solo la generazione Erasmus e i Millennials, ai quali si è ripetuto il mantra dei giovani schizzinosi o emigranti per scelta. Ma anche le generazioni precedenti. Da troppo tempo si tace sulla perdita di diritti e sul crescente sfruttamento, la chiamano pace sociale. Ora è il momento di fare pulizia: il lavoro è la questione fondamentale del nostro tempo.. Malgrado la retorica della flessibilità espansiva e del merito come ingredienti indispensabili alla crescita sia stata smentita dai fatti, il potere politico ha avallato le richieste delle imprese. Il risultato è stato una cornice legislativa e istituzionale che ha prodotto uno sfaldamento del mondo del lavoro: facchini, commesse, lavoratori dei call center, addetti alle pulizie in appalto procedono in ordine sparso, non sentono più di appartenere alla medesima comunità di destino.
Le inchieste di Marta Fana sul Jobs Act e la sua lettera al ministro Poletti, condivise da migliaia e migliaia di lettori, hanno portato alla luce la condizione del lavoro in Italia, imponendola all’attenzione pubblica come voce di un’intera generazione.

Marta Fana ha conseguito un dottorato di ricerca in Economia presso l’Institut d’Études Politiques di SciencesPo a Parigi. Scrive per “Internazionale” e “il Fatto Quotidiano”. Ha iniziato l’attività di ricerca studiando appalti e corruzione e oggi si occupa di political economy, in particolare di diseguaglianze economico-sociali e mercato del lavoro. Ha lavorato all’ufficio studi di Consip, all’EBRD e all’OCSE e ha collaborato con “il manifesto” e “Pagina99”.

Lunedì 15 gennaio ore 18,00


 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A Rutigliano il convegno su "Adozioni Internazionali: un viaggio per abbracciare il proprio figlio...e il suo Paese"

    • 26 giugno 2018
    • Chiostro palazzo San Domenico
  • Torna l'appuntamento con "Tu non conosci il Sud - E la chiamano estate" dedicato a “Gli anni di Bari”

    • dal 20 giugno al 11 luglio 2018
    • Terrazza della Biblioteca Metropolitana “De Gemmis”
  • Giornata mondiale del rifugiato: le inziative in programma a Bari

    • dal 20 al 23 giugno 2018
    • Varie

I più visti

  • Al Castello Carlo V di Monopoli in mostra le opere del pittore Joan Mirò

    • dal 5 aprile al 15 luglio 2018
    • Castello Carlo V
  • "Artemisia e i pittori del Conte", la collezione di Giangirolamo II Acquaviva d'Aragona a Conversano

    • dal 14 aprile al 30 settembre 2018
    • Castello
  • Gino Paoli, Sergio Cammariere e Danilo Rea in concerto al Teatro Petruzzelli per "Notti di Stelle"

    • 25 giugno 2018
    • Teatro Petruzzelli
  • Ermal Meta con "Non Abbiamo Armi" live a Molfetta

    • 19 luglio 2018
    • Banchina San Domenico
Torna su
BariToday è in caricamento