Calcio e risate nel ricordo di Mimmo Bucci: al Redentore la seconda edizione del Memorial Bucci

L'iniziativa è stata presentata questa mattina a Palazzo di Città. A sfidarsi il 17 maggio dalle 19 saranno le rappresentative di Comune, Vecchie Glorie Biancorosse e Team Artisti

Un triangolare di calcio in onore di Mimmo Bucci, il giovane rocker barese scomparso in un incidente stradale il 15 maggio di 11 anni fa. E' stata presentata questa mattina la seconda edizione del Memorial Bucci, l'evento benefico che vedrà scendere in campo nell'oratorio del Redentore di Bari i team del Comune di Bari, delle Vecchie glorie biancorosse e il Team Artisti

Alla presentazione dell'iniziativa, in programma il 17 maggio alle 19, hanno partecipato il consigliere Cascella, l’organizzatore Sergio Fanelli, il giornalista sportivo Enzo Tamborra, il presentatore e speaker del torneo Enrico Presicci, Giosuè Monno e Gigi Frisini, i genitori di Mimmo Bucci, gli attori baresi Nicola Pignataro e Sabino Bartoli, i calciatori Totò Lopez, Antonio Di Gennaro e Vincenzo Tavarilli e l’arbitro Antonio Leone.

A dare il calcio d'inizio saranno i comici Nicola Pignataro e Nonno Ciccio.

Il ricordo di Mimmo Bucci

“Questo triangolare - ha spiegato Giuseppe Cascella - cade nell’undicesimo anniversario della morte di Mimmo a causa di un incidente stradale. Un evento doloroso che ha strappato alla nostra comunità un ragazzo barese impegnato in tanti campi, e che è tuttora rimpianto da migliaia di persone che lo hanno conosciuto e amato. Un giovane creativo, che si distingueva per la passione per la musica e il calcio, e per la grande voglia di vivere: un artista del nostro tempo che l’amministrazione comunale ha voluto ricordare con affetto, organizzando un torneo all’insegna dell’allegria ma anche della riflessione su una morte tragica, assurda, incomprensibile”.

I genitori di Mimmo Bucci hanno anche ricordato un ricordo legato ai funerali del rocker: "Quel ci siamo trovati davanti a migliaia di persone, non ce lo saremmo mai aspettato. Tanta gente che piangeva per lui pur non conoscendolo. Perché lui incarnava amicizia, passione, gioia di vivere. Ecco, vorremmo che i baresi giovedì accorressero numerosi ad assistere al torneo, per unirsi con altrettanta gioia al suo ricordo”.

 

 

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Animali domestici: le regole da rispettare se vivi in un condominio

I più letti della settimana

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

  • Assenteismo all'ospedale San Giacomo di Monopoli: scatta il blitz, 13 arresti e decine di indagati

Torna su
BariToday è in caricamento