Narraboth 2.0 con Giacomo di Mase presso Bim, bum bam a Terlizzi

Giunge da Bari, dalla fucina artistica della Casa di Pulcinella, l’ospite dell’ultimo appuntamento della terza stagione della rassegna di teatro per bambini di tutte le età “Bim, Bum….Teatro” presso la Ludoscuola BimBumBam (Via Michele De Napoli, 33 -Terlizzi-).

DOMENICA 2 FEBBRAIO alle ore 18.00
di scena l’attore GIACOMO DI MASE, con il suo spettacolo di narrazione “NARRABOT 2.0”
INFO 3406190019 – 3403495018

CHI E’ GIACOMO DI MASE?
Cresciuto con i racconti di miti e fiabe del nonno, Giacomo Dimase, classe 1990
Ha studiato teatro presso l’”Accademia Unika” di Bari e successivamente a Milano presso la scuola “Paolo Grassi” di Miliano ed il laboratorio permanente del “Atir teatro Ringhiera”.
Inizia una sua personale forma teatrale in cui unisce la passione per l’educazione con l’ esperienza teatrale, inventando e rielaborando “giochi teatrali” atti a qualsiasi età. Si interessa al teatro fisico e al movimento in generale studiando, tra gli altri, con con Julie Stanzak della compagnia di Pina Bausch, Susanna Odevaine e i Familie Flòtz.
Dal 2015 accresce la sua esperienza nel teatro dell’ infanzia , aggiungendo alle sue proposte per bambini
l’uso pedagogico di pupazzi e burattini, grazie all’ esperienza maturata al “Granteatrino Casa di Pulcinella”, di cui è attore e animatore e, più recentemente, in produzioni per l’ infanzia del “teatro Kismet Opera”
Attualmente insegna teatro per classi dai 3 ai 12 anni presso l “Unika accademia dello spettacolo” a Bari, è maestro di drammatizzazione di fiabe in scuole primarie e secondarie di primo grado, collabora con svariati enti che si occupano della promozione della letteratura dell’ infanzia sul territorio ed è regista di diversi spettacoli di teatro-ragazzi.
LO SPETTACOLO “NARRABOTH 2.0”
Un narratore. Una valigia. Una storia.
Sembrerebbero i giusti presupposti per una normale narrazione.
Ma…se il narratore in realtà fosse un dispositivo elettronico di ultima generazione?
E se questo”narrabot” fosse pieno zeppo di “virus” e toccasse proprio ai bambini aggiustarlo?
“Narrabot 2.0” cattura l’ attenzione dei piccoli spettatori con odierni riferimenti pur rimanendo ancorato alle antiche fiabe popolari italiane.
Narraboth è uno spettacolo di narrazione ispirato alle fiabe tramandate oralmente da secoli in Italia e raccolte da Italo Calvino
Lo spettacolo permette ai piccoli spettatori di approcciarsi all’ antica tradizione orale, attraverso la narrazione ad alta voce. Il tutto con riferimenti odierni che possano aiutarli ad entrare in questo passato a volte troppo lontano e confuso per la loro generazione.
Il tutto condito da tante risate!

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

I più visti

  • Le opere di Joan Mirò protagoniste a palazzo Monacelle di Casamassima

    • dal 17 gennaio al 26 aprile 2020
    • palazzo Monacelle
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • I colori e le emozioni in libertà di Joan Miró arrivano a Gioia del Colle, Casamassima e Turi

    • dal 20 dicembre 2019 al 26 aprile 2020
    • La mostra è visitabile rispettivamente a Palazzo Monacelle di Casamassima, Palazzo San Domenico di Gioia del Colle e Chiesa di Sant’Oronzo di Turi.
  • Spettacoli, incontri con grandi scrittori contemporanei e appuntamenti per i più piccoli: ecco la stagione del Kismet

    • dal 4 gennaio al 18 aprile 2020
    • Teatro Kismet
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento