Al Demodè tra Halloween e Lacuna Coil

Giovedì 31 ottobre al Demodè Club di Modugno (Ba), si terrà il party di Halloween dal titolo “Demodeland - La notte del diavolo”, una festa a tema per la quale la discoteca sarà trasformata con scenografie, addobbi vari ed effetti speciali, in modo da offrire al pubblico non solo un’occasione per divertirsi ballando, ma anche per ammirare le esibizioni di ballerini e performer.

Secondo una leggenda, gli spiriti erranti dei defunti tornavano la notte dell’ultimo giorno di ottobre, in cerca di un corpo da possedere per l’anno successivo. I vivi contrastavano questa azione rendendo i loro corpi orribili, mascherandosi da mostri e gironzolando per far scappare di paura gli stessi spettri. Questo appuntamento è ormai un evento cult della stagione del club al suo ventesimo anno di attività, diretto artisticamente quest’anno dall’agenzia Formidable.

Tra zucche, zombie, streghe ed esseri soprannaturali dalla pelle livida come alabastro la proposta musicale sarà come sempre variegata. Nella “Black room” ci saranno i dj della “Bari Hip Hop Metro”, ovvero Shogun e Mista P, che si è fatto conoscere a livello nazionale grazie alla “Redbull 3style”, spettacolare competizione a suon di scratch, beat-juggling, cutting e tutte le tecniche dell’arte del deejaying. Nella “Dead room” ci sarà il team “International Love Party” con le selezioni musicali di Dario D, Giampy, Moschino, Pierpaolo Cricenti e Tommy Boccuto. Con loro, in voce, ci sarà Nino Antonacci.

Ma l’ambientazione dark del club di Modugno non lascerà subito il locale. Infatti sabato 2 novembre, in un evento prodotto in collaborazione con da Rockult e A Desert Odyssey , sarà dato spazio al metal di qualità con il concerto dei Lacuna Coil, band italiana simbolo di questo genere.

Impegnati con la presentazione del loro nuovo disco “Black Anima”, faranno tappa al Demodè accompagnati da altre due band di riferimento per il metal internazionale, gli svizzeri Eluveitie e dei moldavi Infected rain, con le quali stanno girando l’Europa nel tour promozionale del loro lavoro discografico. “Black Anima” rappresenta il nono album dei Lacuna Coil ed è stato pubblicato l’11 ottobre per l’etichetta Century Records, a tre anni di distanza da “Delirium” entrato nelle classifiche di tutto il mondo e dopo le celebrazioni nel 2018 del ventennale di carriera della band, con tanto di pubblicazione dei relativi live album e prima biografia ufficiale. Quest’ultimo anno è stato davvero intenso per la band originaria di Milano, che ha visto la sua frontwoman, Cristina Scabbia, per la prima volta affacciarsi anche a una ribalta decisamente pop come il talent show di Rai 2, “The Voice of Italy”, nelle vesti di giudice. “Layers of Time” e “Reckless”, primi singoli estratti da “Black Anima”, hanno rivelato immediatamente il mood  più scuro ed heavy del disco, che si potrà ascoltare dal vivo al Demodè, insiem ad altri successi della band.

Demodè Club– Via dei Cedri, 14 – Modugno (Ba)

Infoline: 3397360006

Apertura:19:00

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

  • Gran festa di carnevale presso Bimb bum bam

    • 23 febbraio 2020
    • Ludoscuola "Bim Bum Bam"
  • “Carnevale a Buon Mercato”, danze popolari, musica, yoga della risata, pentolaccia e laboratorio del gusto

    • solo domani
    • Gratis
    • 20 febbraio 2020
    • Mercato di San Pasquale

I più visti

  • Carnevale di Putignano: le novità, gli orari e i prezzi dell'edizione 2020

    • dal 9 al 29 febbraio 2020
  • Il Gigante Pelù a Bari: dopo il successo di Sanremo la voce dei Litfiba incontra i fan alla Feltrinelli

    • 28 febbraio 2020
    • Libreria Feltrinelli
  • Le opere di Joan Mirò protagoniste a palazzo Monacelle di Casamassima

    • dal 17 gennaio al 26 aprile 2020
    • palazzo Monacelle
  • "Carnevale Polignanese 2020", maschere, coriandoli, luci e colori per un'atmosfera unica di festa

    • Gratis
    • dal 16 al 25 febbraio 2020
    • vie del Paese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento