19^ edizione del Presepe Vivente di Rutigliano 'Quella notte…questa notte'

A cura dell’Anspi «Monsignor Di Donna» di Rutigliano, con l’Assessorato comunale alla Cultura e al Turismo, andrà in scena Domenica 23 Dicembre, nell’area dell’ex Convento di Madonna del Palazzo (strada Rutigliano-Turi), dalle ore 17.30 alle ore 22, il 19° Presepe Vivente di Rutigliano, con ingresso libero e servizio navetta gratuito con partenza e rientro da via Turi, nei pressi della chiesa dell’Addolorata.

Quest’anno la 19^ edizione del Presepe Vivente di Rutigliano è intitolata «Quella notte…questa notte».

Tra le mura antiche della struttura, edificata nel XVII secolo nelle campagne rutiglianesi, saranno allestite le scene con l’accampamento romano con Erode e le sue odalische, i pittori e scrittori; il grande e ricco mercato con i suoi odori e colori. Accedendo all’antico chiostro, impreziosito dagli affreschi raffiguranti la storia di San Francesco, si incontreranno i macellai, i pescivendoli, il venditore di animali e il casaro. Nella grande stanza del refettorio, all’ombra di un imponente dipinto dell’Ultima Cena, troverà luogo l’osteria, mentre nell’antica sala da cucina, con il camino ancora funzionante, le massaie prepareranno pane e frittelle. Accanto, un umile impagliatore creerà sedie e ceste. Ritornando nel chiostro, il percorso proseguirà con le botteghe del falegname e del ciabattino, con le lavandaie e le ricamatrici intente nelle loro attività. Dopo essere passati per un cortile interno e aver percorso un lungo e stretto corridoio, si giungerà nei locali della chiesa: qui ci saranno i figuli, figure tradizionali e significative per Rutigliano, e i lavoratori del gesso. Entrando in chiesa si arriverà alla Natività, quadro centrale e più importante di tutto il Presepe.

A tutti i visitatori sarà donato un piccolo ricordo della serata.

Durante il percorso i visitatori saranno accompagnati da melodie natalizie e riflessioni sul tema del presepe.

Ad animare le scene ci saranno oltre 150 figuranti vestiti con abiti d’epoca sapientemente cuciti dal gruppo mamme dell’Anspi «Monsignor Di Donna».

Alla realizzazione, patrocinata dalla Regione e dalla Città metropolitana, partecipano il Comune, l’Azienda pubblica di servizi alla persona «Monte dei poveri» e le associazioni rutiglianesi Via Crucis Vivente, Il Prato Fiorito, I Vecchi Tempi, Anspi «San Filippo Neri», Auser, Protezione Civile, Pro Loco, Gruppo di Volontariato Vincenziano e associazione nazionale Carabinieri.

Il 19° Presepe Vivente di Rutigliano sarà replicato il 5 Gennaio 2019.

DOMENICA 23 DICEMBRE

 19° «Presepe Vivente di Rutigliano»

«Quella notte…questa notte»

Ex Convento di Madonna del Palazzo

(Strada Rutigliano-Turi)

Dalle ore 17.30 alle ore 22.00

Ingresso libero - Servizio navetta gratuito

PRESEPE VIVENTE RUTIGLIANO-2

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • “Costa dei Trulli-Ritrovarsi in ogni stagione”, rassegne culturali, sagre, eventi e concerti per tutto il 2019

    • dal 24 aprile 2019 al 11 gennaio 2020
    • Monopoli, Fasano, Castellana Grotte, Conversano e Alberobello
  • Gli eventi in programma nel mese di agosto 2019 a Locorotondo

    • dal 12 al 31 agosto 2019
  • A Conversano torna il festival Imaginaria

    • Gratis
    • dal 19 al 24 agosto 2019
    • Centro Storico

I più visti

  • Torna ''Summer lights'', colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 5 luglio al 4 settembre 2019
    • centro storico
  • Puglia Outlet Village presenta i suoi grandi concerti estivi

    • dal 29 giugno al 21 settembre 2019
    • Puglia OUTLET Village
  • Le Vibrazioni, Diodato, Luca Carboni, Ex-Otago, Tiromancino, Gazzelle, Max Gazzè: tanti ospiti per il 'Festival Costa dei Trulli'

    • dal 17 giugno al 31 agosto 2019
    • Varie
  • Bari Piano festival 2019, una settimana dedicata alle vibrazioni e suggestioni musicali del pianoforte

    • Gratis
    • dal 24 agosto al 1 settembre 2019
    • Varie
Torna su
BariToday è in caricamento