Serena Fortebraccio “In a shape of a girl” - Bjork project

Serena Fortebraccio “In a shape of a girl” - Bjork project
- MUSICA IN VALLISA, rassegna a cura di Kekko Fornarelli -

► domenica 25 marzo 2018, ore 19.30
Auditorium Diocesano La Vallisa
Piazza del Ferrarese, 4 - Bari

Serena Fortebraccio, una delle voci più interessanti in Puglia, interpreta i brani della musicista islandese Bjork, in chiave Jazz.

Un racconto musicale capace di unire suggestioni estremamente diverse tra loro, elettroniche, acustiche, ancestrali, propositive, futuribili: l’artista si propone metaforicamente nuda, la musica altrettanto.

L'acustica dell'omonimo disco, realizzato dalla Fortebraccio nel 2013 per la rinomata etichetta EmArcy, della famiglia Universal, arricchisce i brani e li rende incisivi e allo stesso tempo eterei e atmosferici, grazie anche alla partecipazione di ottimi musicisti come Mirko Signorile, Giorgio Vendola, Pippo D'ambrosio, Roberto Ottaviano e Davide Viterbo.

Il dialogo a distanza con Bjork e le atmosfere dei suoi brani si rivela anche in un utilizzo della manipolazione sonora, leggero e sempre mirato, che scorre lungo tutto il filo del concerto, nella ricerca dei colori e degli effetti di "coreografici" della voce. Un modo di cantare diretto, sempre focalizzato al centro della melodia e, per questo, mai ridondante o sopra le righe.

Serena vuole, con forza, estrarre dall’involucro fisico l’essenza di Björk, la sua natura, la sostanza intima, al fine di trarne rispettoso nutrimento e farne uno strumento espressivo della propria spiritualità, della propria arte. Poi ancora Björk perché è un simbolo di libertà, ed è soprattutto voce. Quella voce che si pone al centro di tutte le esperienze artistiche vissute fino a oggi dall’interprete di Trani. La libertà che viene evocata ogni volta che si emette quel suono magico, onomatopeico, effervescente, nell’atto di pronunciare la parola jazz. Il jazz che è il fondamento della formazione di Serena e diventa, in questa occasione, la chiave del progetto.

Eccola l’essenza!


SERENA FORTEBRACCIO
"IN A SHAPE OF A GIRL"

Serena Fortebraccio, voce
Kekko Fornarelli, pianoforte e sintetizzatori
Giorgio Vendola, contrabbasso
Pippo D'ambrosio, batteria


Serena Nasce a Trani, in Puglia, nel1979. Interessata da piccola alla musica, intraprendere un percorso formativo musicale classico e lirico e a quindici anni sceglie la vocalità come mezzo di espressione approdando al Jazz. Frequenta “Il Pentagramma” di Guido Di Leone, dove studia con Paola Arnesano, Guido Di Leone, Vito Di Modugno e il compositore e arrangiatore Gianluigi Giannatempo, a contibuire alla sua formazione Jazzistica.
Durante gli anni di studio Serena partecipa inoltre a seminari e master class sul canto e l’improvvisazione jazzistica, tenuti da Maria Pia De Vito, Anne Ducros, Michele Endricks, Bobby McFerrin, Danilo Rea, Tuck Andress e Patty Cathcart.
Studia Musicoterapia presso la storica Scuola Quadriennale di Assisi dove approfondisce gli aspetti socio-psicologici della musica, vista come strumento di comunicazione profonda.
Intraprende l’attività concertistica nel 2000, esibendosi con Vito Di Modugno, Max Monno ( con il quale collabora nel progetto “ Treni a vapore”, ed incide l’omonimo album per Fo(u)r Records nel 2010) e Mirko Signorile, con cui fonda il progetto in duo “ Le sfere di Pannonica”.
Oltre ai già citati Di Leone, Di Modugno e Monno, la lista delle sue collaborazioni si estende a Massimo Manzi, Massimo Moriconi, Gaetano Partipilo, Mirko Signorile, Pippo D’Ambrosio, Mezzotono, Maria Pia De Vito, Giorgio Vendola, Paola Arnesano, Gabriella Schiavone e Faraualla, Ettore Carucci, Alessandro Napolitano, Poldo Sebastiani, Raffaele Casarano, Giuseppe Bassi , Vince Abbracciante, Fabio Accardi, Nando Di Modugno, Roberto Ottaviano, Davide Viterbo, Paolo Damiani (con il progetto IF, insieme Régis Huby, Luca Aquino, Émile Parisien, Benjamin Moussay, Antonio Jasevoli,Sylvain Darrifourcq), Massimo Carrieri, Interiors ( Valerio Corzani ed Erica Scherl), con i queli collabora in un progetto di elettronica intitolato " Terra Madre/Terra Matrigna.
Da sempre curiosa e musicalmente eclettica, i suoi interessi e la sua ricerca si estendono alla musica elettronica, al rock, alle musiche contemporanea, medievale e antica.
Nel 2008, entra a far parte dell’ensemble Faraualla, con il quale collabora ancora oggi, partecipando a numerosi festival. Sempre in seno all’ensemble Faraualla si esibisce con i già citati De Vito e McFerrin, Pino Minafra e La Banda, Minafric, Livio Minafra, Hugh Masekela, Terrae, Folkabbestia, e partecipa a numerose incisioni discografiche.
Nell'arco degli ultimi anni, attraverso svariati progetti, si esibisce nell'ambito di rassegne, festival e manifestazioni nazionali ed internazionali.
Nel 2013 esce per Emarcy/Universal, il suo primo album da leader dedicato alla compositrice islandese Bjork, ed intitolato " In a Shape of a Girl-playing on Bjork's heartbeat".

Sempre nel 2013 esce " Ogni Male Fore", ultimo album Faraualla, il primo a vedere la sua partecipazione nell'ensemble vocale.
Dal 2009 fa parte dello staff formativo della Scuola di Musica “ Il Pentagramma” di Guido Di Leone a Bari.


MUSICA c/o Auditorium Vallisa - inizio ore 19.30

Ticket:
- Intero € 12,00
- Ingresso riservato ai soci € 8,00

Info:
Eskape Music 3938487194
Auditorium Vallisa 337832542

PUNTI VENDITA:

- Box Office Feltrinelli - Bari, Via Melo 117 - 080.5240464
- Ass. Cult. Meridie - Bari, Via Sagarriga Visconti 140 - 3478451529
- Ass. Onlus Vallisa - Bari, Str. Vallisa 11 - 337832542

Quattro appuntamenti domenicali con la musica dal vivo, nel cuore della città vecchia, a Bari. Quattro voci, quattro stili, quattro mondi diversi da scoprire. Tanti, quasi tutti, musicisti ed amici pugliesi da non perdere. Eskape Music, in collaborazione con la Vallisa Cultura Onlus, presenta: ”MUSICA IN VALLISA”.

Domenica 28 gennaio – h 19.30
ABEL MAXWELL feat KEKKO FORNARELLI
Abel Maxwell, voce e pianoforte
Kekko Fornarelli, sintetizzatori e samples

Domenica 25 febbraio – h 19.30
CAROLINA BUBBICO TRIO
Carolina Bubbico, voce e pianoforte
Federico Pecoraro, basso elettrico
Dario Congedo, batteria

Domenica 25 marzo – h 19.30
SERENA FORTEBRACCIO
“In a Shape of a Girl” – The Bjork Project
Serena Fortebraccio, voce
Kekko Fornarelli, pianoforte e sintetizzatori
Giorgio Vendola, contrabbasso
Pippo D’ambrosio, batteria

Domenica 22 aprile – h 19.30
ROSSELLA RACANELLI
“In Search of Billie Holiday”
Rossella Racanelli voce
Michele Campobasso, pianoforte

Tutti i concerti si terranno a Bari, nella città vecchia, presso l’Auditorium Vallisa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Laura Pausini in concerto al Palaflorio di Bari

    • dal 1 al 4 ottobre 2018
    • Palaflorio
  • Fabrizio Moro in concerto a Rutigliano in occasione della 54^ edizione della Sagra dell'Uva

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 settembre 2018
    • Via Dante
  • Concerto gratuito di Giovanni Allevi nella notte più bella del Puglia Outlet Village tra shopping ed enogastronomia

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 settembre 2018
    • Puglia Outlet Village

I più visti

  • "Artemisia e i pittori del Conte", la collezione di Giangirolamo II Acquaviva d'Aragona a Conversano

    • dal 14 aprile al 30 settembre 2018
    • Castello
  • Laura Pausini in concerto al Palaflorio di Bari

    • dal 1 al 4 ottobre 2018
    • Palaflorio
  • Fabrizio Moro in concerto a Rutigliano in occasione della 54^ edizione della Sagra dell'Uva

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 settembre 2018
    • Via Dante
  • I Thegiornalisti incontrano i fan alla Feltrinelli di Bari

    • solo oggi
    • Gratis
    • 21 settembre 2018
    • Libreria Feltrinelli
Torna su
BariToday è in caricamento